Lezioni di Materia Medica Omeopatica - Unico tomo

Lezioni di Materia Medica Omeopatica - Unico tomo  James Tyler Kent   Nuova Ipsa Editore

Descrizione

Dalla Presentazione:

"Ho sempre ritenuto questo libro di Kent come una vetta inviolabile, inimitabile e in un certo senso, quindi, anche quasi irraggiungibile.

Prima del nostro Autore, i grandi Maestri di Materia Medica come Allen, Hering, Dunham e Farrington, hanno pubblicato i loro testi di Materia Medica secondo lo schema di Hahnemann e cioè con un lungo elenco di sintomi. Era palese però che era praticamente impossibile memorizzare tutti quei dati. Anche se alcuni Maestri come Lippe divennero famosi per ricordare a memoria migliaia di sintomi della Materia Medica, era impensabile che dei normali omeopati potessero giungere a tanto.

Ebbene, questa Omeopatia di fine ‘800 fu completamente rinnovata grazie a Kent. Infatti, egli fu il primo che riuscì a concatenare i sintomi mentali, generali e locali più rilevanti di ogni rimedio ben sperimentato descrivendoli in un modo nuovo, più sapiente ma anche più avvincente e nello stesso tempo anche esauriente.

In realtà, è lo stesso Kent che ci ricorda che questa sua Materia Medica non è completa, ma questo non era neppure il suo obiettivo. Lui voleva solo che risultasse sufficientemente esauriente per lo studente e per il medico omeopata in modo da consentire loro di giungere a comprendere l’essenza del rimedio. Oltre a ciò, va detto che quest’Opera di Kent rappresenta anche una geniale sintesi di arte e scienza. Egli infatti è riuscito a presentarci per la prima volta una Materia Medica viva dove ogni rimedio è rappresentato come un ‘individuo’ totalmente diverso dagli altri.

Kent ci lascia una descrizione colloquiale e semi-clinica dei rimedi, come se ci trovassimo di fronte un paziente che ci racconta la sua storia clinica. Il risultato di questo approccio è che il Lettore vive il rimedio fissandoselo indelebilmente in mente. E questo era proprio l’obiettivo di Kent, ma è anche l’essenza profonda di questa sua Materia Medica.

Ma non è tutto, perché quest’Opera di Kent è originale per i frequentissimi accenni alle diagnosi differenziali con altri rimedi, alle sue osservazioni e commenti, ai molti esempi e casi clinici e infine ai consigli desunti dalla sua personale e straordinaria esperienza medica che l’aveva fatto diventare famoso non solo in tutta l’America, ma anche in tutto il mondo del suo tempo.

Tutti i Maestri di Omeopatia raccomandavano ai loro studenti di scegliere una buona Materia Medica, di leggere ogni giorno un rimedio omeopatico e alla fine del libro di ricominciare dall’inizio continuando in questo modo per anni o almeno finché non fossero in grado di riconoscere la personalità di ogni rimedio nelle persone che incontravano tutti i giorni nella loro vita".

Roberto Gava

Indice del libro

Abrotanum
Aceticum Acidum
Aconitum Napellus
Actea Racemosa (Cimicifuga)
Aesculus Hippocastanum
Aethusa Cynapium
Agaricus Muscarius
Agnus Castus
Ailanthus Glandulosa
Aletris Farinosa
Allium Cepa
Aloe Socotrina
Alumen
Alumina
Alumina Phosphorica
Alumina Silicata
Ambra Grisea
Ammonium Carbonicum
Ammonium Muriaticum
Anacardium Orientale
Antimonium Crudum
Antimonium Tartaricum
Apis Mellifica
Apocynum Cannabinum
Argentum Metallicum
Argentum Nltricum
Arnica Montana
Arsenicum Album
Arsenicum lodatum
Arsenicum Sulphuratum Flavum
Arum Triphyllum (Rapa Indiana)
Asa Foetida
Aurum Arsenicum
Aurum lodatum
Aurum Metallicum
Aurum Muriaticum
Aurum Sulphuricum
Baptisia
Barium lodatum
Barium Sulphurfcum
Aryta Carbonica
Baryta Muriatica
Belladonna
Benzoicum Acidum
Berberis
Borax
Bromium
Bryonia
Bufo
Cactus Grandiflorus
Cadmium Sulphuricum
Caladium
Calcarea Arsenlcosa
Calcarea Carbonica
Calcarea Fluorica
Calcarea lodata
Calcarea Phosphorica
Calcarea Silicata
Calcarea Sulphurica
Calendula
Camphora
Cannabis Indica
Cannabis Sativa
Cantharis
Capsicum
Carbo Animalis
Carbo Vegetabilis
Carboneum Sulphuratum
Carduus Marianus
Caulophyllum
Causticum
Cenchris Contortrix
Chamomilla
Chelidonium
China
Chininum Arsenicosum
Cicuta Virosa
Cina
Cistus Canadensis
Clematis Erecta
Cocculus Indicus
Coccus Cacti
Coffea
Colchicum
Colocynthis
Conium Maculatum
Crotalus Horridus (Serpente a Sonagli)
Croton Tiglium
Culex Musca
Cuprum Metallicum
Cyclamen
Digitalis
Drosera Rotundifolia
Dulcamara
Eupatorium Perfoliatum
Euphrasia
Ferrum Arsenicum
Ferrum lodatum
Ferrum Metallicum
Ferrum Phosphoricum
Fluoricum Acidum
Gelsemium
Glonoinum
Graphites
Gratiola
Guajacum
HamameIis Virginiana
Helleborus Niger
Hepar Sulphur
Hydrastis Canadensis
Hyoscyamus
Hypericum    
Ignatia
Iodium
Ipecacuanha
Kali Arsenicosum
Kali Bichromicum
Kali Carbonicum
Kali lodatum  
Kali Muriaticum
Kali Phosphoricum
Kali Silicatum
Kali Sulphuricum
Kalmia Latifolia
Kreosotum
Lac Caninum
Lac Vaccinum Defloratum
Lachesis
Laurocerasus 
Ledum Palustre
Lilium Tigrinum
Lycopodium 
Magnesia Carbonica
Magnesia Muriatica
Magnesia Phosphorica
Manganum
Medorrhinum
Mercurius
I Sali di Mercurio
- Mercurius Corrosivus (Bicloruro di Mercurio)
- Mercurius Cyanatus (Cianuro di Mercurio)
- Mercurius lodatus Flavus (Protoioduro di Mercurio)
- Mercurius lodatus Ruber (Biioduro di Mercurio)
- Mercurius Sulphuricus (Solfato di Mercurio)
- Cinnabaris (Solfuro Mercurico)
Mezereum
Millefolium
Moschus
Muriaticum Acidum
Naja
Natrum Arsenicosum
Natrum Carbonicum
Natrum Muriaticum
Natrum Phosphoricum
Natrum Silicatum
Natrum Sulphuricum
Natrum Sulphuricum E Sicosi
Nitricum Acidum
Nux Moschata
Nux Vomica
Opium
Oxalicum Acidum
Petroleum
Phosphoricum Acidum
Phosphorus
Phytolacca
Picricum Acidum
Platina
Plumbum Metallicum
Podophyllum
Psorinum
Pulsatilla
Pyrogenium
Ranunculus Bulbosus
Rhododendron
Rhus Toxicodendron
Rumex Crispus
Ruta Graveolens
Sabadilla
Sabina
Sanguinaria
Sarsaparilla
Scilla
Secale Cornutum
Selenium
Senecio Aureus
Senega
Sepia
Silicea
Spigelia Anthelmia
Spongia Tosta
Stannum Metallicum
Staphysagria
Stramonium
Sulphur
Sulphur lodatum
Sulphuricum Acidum
Syphilinum
Tarentula Hispanica
Theridion
Thuja Occidentalis
Tuberculinum Bovinum
Valeriana
Veratrum Album
Vespa Vulgaris
Wyethia
Zincum Metallicum
Zincum Phosphoricum

Appendice

Prefazione alla prima edizione

Queste lezioni di Materia Medica Omeopatica sono state tenute alla Post-Graduate School of Homoeopathics. Alcune di esse sono apparse sul Journal of Homoeopathies, ma prima di essere inserite nella presente opera sono state notevolmente riviste. Su insistente richiesta degli studenti, e rispettando il desiderio dell'autore, vi si è mantenuto lo stile della conversazione.

I rimedi sono presentati in una forma semplice che permetta di distinguere chiaramente il piano seguito dall'autore nello studiare ognuno di essi. Ogni malattia si presenta al medico col linguaggio dei profani ed è per questo che la Materia Medica deve essere riportata dall'enunciazione tecnica al linguaggio corrente. Nessun rimedio è stato studiato nello stesso identico modo di un altro. Ciascuno di essi, se si vuole mettere in evidenza ciò che lo caratterizza, ha le sue proprie esigenze. Quest'opera non è un trattato di Materia Medica generale, ma vengono studiati solo i rimedi principali e ben sperimentati, quelli che hanno caratteristiche molto nette, nell'intendimento di mostrare come la Materia Medica debba essere elaborata e utilizzata. Vi sono altri metodi per studiare un rimedio, ma questo sembra all'autore il mezzo più naturale per dare allo studente un'idea durevole della natura di ciascun rimedio; ciò è almeno quello che lui pensa, forse semplicemente perché non potrà mai studiare un rimedio in maniera diversa. Le numerose ripetizioni dei sintomi caratteristici di un rimedio si possono prestare a critiche, ma l'esperienza ha dimostrato che è la sola maniera di far comprendere a un principiante l'azione del rimedio e permettergli di ricordarla a lungo. Le principali fonti alle quali abbiamo attinto sono: la Materia Medica Pura di Hahnemann, i Guiding Symptoms di Hering e l' Encyclopaedia of Pure Materia Medica di T. F. Allen.

Noi non pretendiamo di trattare in maniera completa i diversi rimedi, ma semplicemente di esaminarne i punti salienti. Un esame completo sarebbe troppo lungo da trattare. Se qualche giovane medico o qualche studente trova in questo libro l'aiuto che cerca, noi non chiediamo di più. Non ci sono strade privilegiate che portano alla perfetta comprensione della Materia Medica. Studiarla è faticoso, o quanto meno fastidioso, ma non più di una qualsiasi altra disciplina scientifica. Molti, a causa delle difficoltà, si rifiuteranno di intraprenderne lo studio, rinunciando in questo modo a salvare delle vite o alleviare delle sofferenze; tuttavia queste stesse persone non si rifiuteranno di seguire i loro professori che confessano apertamente la loro ignoranza e sanno perfettamente che i metodi che propongono sono inadeguati, inutili e spesso distruttivi. Alcuni dichiarano di non credere a questa accurata analisi della sintomatologia, ma se si offre loro un facile metodo per acquisirne una pretesa padronanza, essi l'adottano freneticamente, volgendosi verso l'oggetto della loro precedente avversione solo per dire: «Quest'uva è acerba... »

La Materia Medica si può imparare studiandola attentamente e applicandola. La si può comprendere ma non impararla a memoria. Coloro che l'impareranno a memoria falliranno ignominiosamente. Se la si vuole avere sempre presente la si deve usare costantemente e correttamente. Lo studio continuo della Materia Medica con l'aiuto di un repertorio completo che consenta dei paragoni è il solo mezzo per acquisire una buona conoscenza pratica. Per imparare la Materia Medica si deve conoscere a fondo l'Organon di Hahnemann; in seguito, sintomatologia e Organon cammineranno di pari passo. L'Organon, la sintomatologia e un repertorio completo sono i libri che si devono consultare continuamente per raggiungere e mantenere una accurata pratica dell'Omeopatia.

Coloro che desiderano esaminare più a fondo la ragione dei metodi seguiti in quest opera possono riferirsi al capitolo sul «Valore dei sintomi» che troveranno nel Lectures on Homoeopathic Philosophy.

James Tyler Kent

Prefazione alla seconda edizione

Queste lezioni sono state pubblicate su richiesta di numerosi allievi che le avevano ascoltate in aula. Ci si chiede ora di fame una seconda edizione che conservi sempre l'originale stile familiare usato dall'autore davanti i propri allievi. Sono stati aggiunti numerosi rimedi e l'intera opera è stata rivista. Molti rimedi sono presentati sotto una nuova forma.

Sebbene la «lista dei sintomi» sia una forma importantissima della Materia Medica Omeopatica, non sempre può permettere agli ascoltatori di afferrare bene l'essenza del rimedio. L'autore ha adottato un metodo quasi clinico di mettere in evidenza e ragguppare i sintomi in modo tale da fare risaltare l'immagine di ciascun rimedio, affinché gli allievi possano comprendere un rimedio nel suo insieme e contemporaneamente in ognuna delle sue parti, piuttosto che affaticare la memoria già spossata in una facoltà di Medicina. La «lista dei sintomi» resterà sempre la forma migliore di un testo di riferimento, ma una lunga pratica di insegnamento ci ha permesso di osservare che molti studenti non arrivano a capire i rimedi attraverso la «lista dei sintomi», ma imparano bene la Materia Medica nella forma quasi clinica e familiare.

Se queste lezioni metteranno in grado alcuni medici di comprendere meglio i nostri policresti, avremo raggiunto il nostro scopo. Noi crediamo che la mente umana è capace di ritenere solo un'immagine generale di ogni rimedio. Considerazioni più particolari come quelle che spesso sono richieste per trarre profitto da un gruppo di sintomi complessi, sia in ambulatorio che al letto del paziente, richiedono sempre un'attento esame repertoriale.

James Tyler Kent
Chicago 1 Settembre 1911

Libri dello stesso autore Scopri l'elenco completo

Cosa deve sapere il medico per poter fare una prescrizione corretta

Lo trovi anche in: Filosofia Omeopatica

Pagine: 96, Formato: 15x21, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 8,42 € invece di 9,90 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 
Un gruppo di Omeopati ha ricostruito alcune conferenze tenute da Kent cent'anni fa e ha cercato di adattare al linguaggio attuale il nucleo del suo insegnamento

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica Filosofia Omeopatica

Pagine: 176, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 11,82 € invece di 13,90 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 
L'insegnamento classico di un grande maestro dell'Omeopatia

Lo trovi anche in: Filosofia Omeopatica

Pagine: 400, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Red Edizioni
Prezzo 29,60 € invece di 37,00 € Sconto 20%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 
L'insegnamento classico di un grande maestro dell'Omeopatia

Lo trovi anche in: Filosofia Omeopatica

Pagine: 400, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Red Edizioni
Prezzo 31,88 € invece di 37,50 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Libri della stessa categoria

Un esempio di come la metodologia del Dr. Masi ci permette di aumentare la conoscenza dei rimedi e di allargare le nostre prescrizioni

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica Materia Medica Omeopatica

Pagine: 80, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 4,80 € invece di 8,00 € Sconto 40%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 
Antologia di 14 Rimedi Omeopatici

Lo trovi anche in: Materia Medica Omeopatica Filosofia Omeopatica

Pagine: 382, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 17,00 € invece di 20,00 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica Materia Medica Omeopatica

Pagine: 270, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 11,00 € invece di 20,00 € Sconto 45%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Lo trovi anche in: Materia Medica Omeopatica Pediatria Omeopatica

Pagine: 608, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 25,00 € invece di 50,00 € Sconto 50%
Affrettati! Solo 1 disponibile in pronta consegna