L'Omeopatia in Oncologia

Accompagnamento e cura del malato oncologico

L'Omeopatia in Oncologia  Dario Spinedi   Tecniche Nuove

Descrizione

Questo manuale è di grande importanza, innanzitutto per il valore indiscusso di Dario Spinedi a livello europeo e per l'unicità della sua esperienza clinica nel campo dell'applicazione e ausilio delle cure omeopatiche in oncologia.

L'opera ha una doppia linea tematica. La principale traccia le linee guida e la strategia d'intervento sui tumori, attraverso l'esposizione commentata di numerosi casi clinici con relativo follow up. La seconda area di interesse è una “summa” del pensiero omeopatico di Jost Kunzli, che riassume cioè il punto di vista del grande omeopata svizzero riguardo a tutti i problemi metodologici dell'omeopatia, realizzando quel trattato teorico-pratico che lo stesso Kunzli non era riuscito a fare durante la sua vita.

Si tratta quindi di un testo di grande interesse rivolto innanzitutto a medici omeopatici classici, non solo quelli specificatamente interessati all'intervento sul cancro, e anche i medici e operatori sanitari che si occupano di terapia del cancro.

Il testo offre, inoltre, una quantità di spunti interessanti su tutte le problematiche di maggiore attualità nel campo omeopatico.

Indice del libro

Premessa dei dottori Pareek
Introduzione
Laudatio pronunciata in occasione della morte di Jost Kiinzli v. Fimmelsberg M.D

Parte prima - Capitoli teorici necessari per l'elaborazione dell'anamnesi e per sviluppare un piano di cura
Capitolo 1 - L'anamnesi
Casistica - Cancro al seno del dottor E. Schlegel
Casistica - Cancro gastrico del dottor R.C. Bowie

Capitolo 2 - La raccolta e la gerarchia dei sintomi
a) I sintomi ai sensi del par. 153 dell' Organon
Casistica - 1. Tumore mammario di Emil Schlegel (1901)
2. Tumore mammario di Emil Schlegel (1900)
Materia medica - Hydrastis canadensis dei dottori Pareek di Agra
Casistica - Caso di cancro al pancreas curato con Hydrastis nella Clinica Santa Croce
Casistica - Adenocarcinoma al pancreas con metastasi linfonodali.
Caso del dottor Paul Muttathukunnel
Il valore dei sintomi nella scelta del rimedio
b) I sintomi mentali
c) I sintomi generali
d) I sintomi miasmatici
L'importanza dei sintomi miasmatici clinici per la pratica quotidiana

Capitolo 3 - La repertorizzazione e le strategie curative
a) Le precancerosi e gli stati precancerosi
b) Pazienti tumorali curati con la medicina classica o allopatica ove non si trova più traccia di tumore
Casistica - Carcinoma embrionale del testicolo e sarcoma mediastinale del dottor Horst Barthel
c) Pazienti tumorali che si presentano da noi con gli effetti collaterali da chemio o radioterapia
Reazioni avverse alla chemioterapia
Effetti negativi da radioterapia
Materia medica - X-Ray dei dottori Pareek di Agra
Componimento di Grimmer Arthur su Radium Bromatum e Phosphorus
Casistica - Testo di C.V.S. Chorea, "Homoeopathy and cancer", sugli effetti da raggi
d) Pazienti con tumori in stadio avanzato con sintomi legati alla malattia tumorale
Casistica - Cancro gastrico di Edmund Carleton
Casistica - Cancro al seno metastatizzante dei dottori Thomas Waibel e Josef Grieshaber
e) Pazienti con tumori in stadio molto avanzato che non presentano un quadro sintomatico preciso
Casistica - Cancro alla vescica urinaria dei dottori Pareek di Agra
Materia medica - Annotazioni dei dottori Pareek concernenti Conium
Materia medica - Annotazioni del dottor Ramakrishnan concernenti Conium
Casistica - Cancro alla tiroide con metastasi cervicali del dottor Ramakrishnan
Casistica - Cancro al seno del dottor Ramakrishnan
Casistica - Cancro allo stomaco del dottor Ramakrishnan
Casistica - Cancro alla prostata del dottor Ramakrishnan
Casistica - Precancerosi prostatiche del dottor Ramakrishnan
Casistica - Tumore maligno del testicolo sinistro a cellule embrionali, stadio III b. Caso del dottor Malchow Holger
Casistica - Astroblastoma operato e irradiato dei dottori Pareek
Casistica - Basalioma all'occhio sinistro dei dottori Pareek
Casistica - Cancro orale dei dottori Pareek di Agra
Casistica - Cancro della lingua esulcerato dei dottori Pareek
Materia medica - Rimedi per il cancro della lingua
Casistica - Cancro della lingua dopo operazione e irradiazione. Un caso dei dottori Pareek

Capitolo 4- Il dosaggio e il piano di cura
a) La scala centesimale di Kent
b) Le dinamizzazioni Q
c) Il dosaggio secondo Carleton, Pareek, Schlegel
Il piano di cura
Materia medica - Condurango dei dottori Pareek
Casistica - Un caso di cancro al seno del dottor W.M. Gallupe
Le malattie del seno: classificazione clinica
Materia medica - Rimedi che hanno un'affinità per il cancro al seno
Caso clinico - Cancro al seno dei dottori Pareek

Capitolo 5- Il controllo del decorso
"Il trattamento omeopatico dei tumori" del dottor Stockebrand senior
1. L'anamnesi
2. I rimedi per la cura dei tumori
3. Casi clinici
Cancro al seno
Cancro gastrico
Cancro al seno
Cancro gastrico
Sarcoma osseo
Casistiche di E. Schlegel

Parte seconda - Casi clinici
Capitolo 1 - Sarcoma di Ewing della spalla sinistra, istologicamente altamente maligno (Spinelli)
Casistica - Sarcoma di Ewing del dottor Paul Muttathukunnel
Casistica - Sarcoma al ginocchio con metastasi polmonari del dottor Horst Barthel
Casistica - Osteosarcoma della tibia destra del dottor Malchow Holger
Primo componimento - La "Scala di Kent" e la "Seconda prescrizione"

Capitolo 2 - Teratoma sacrale maligno con metastasi epatiche e polmonari multiple (Spinedi)
Secondo componimento - Le dinamizzazioni "Q" o "Quinquamillesimali"

Capitolo 3 - Sarcoma uterino inoperabile (Spinedi)
Casistica del dottor E. Carleton - Cancro all'utero
Materia medica - Kreosotum dei dottori Pareek
Materia medica - Rimedi per il cancro gastrico dei dottori Pareek
Materia medica - Omithogallum umbellatum dei dottori Pareek
Materia medica - Aurum muriaticum natronatum del dottor Ramakrishnan
Terzo componimento - La "sicosi"
Casistica del dottor Horst Barthel - Carcinoma della vescica
Casistica - Recidiva di cancro ovarico metastatizzante del dottor Wurster Jens
Casistica - Carcinoma ovarico Borderline stadio III C - Recidiva del dottor Paul Muttathukunnel
"Observational Study Over 42 Cases of Equine Sarcoid" - Sarcoidi in equini curati con l'omeopatia di Marco Zanetti e Andrea Brancalion
Casistica - Melanoma anorettale dei dottori Pareek (stato post-operatorio)
Casistica veterinaria del dottor Mauro Dodesino - Caso 1 - Carcinoma al seno in cane
Casistica veterinaria - Caso 2 - Carcinoma epatico in cane
Casistica veterinaria - Caso 3 - Polipi rettali in un cane
Casistica veterinaria - Caso 4 - Carcinoma al seno in un cane
Casistica veterinaria - Caso 5 - Adenoma alle ghiandole perianali in cane
Casistica veterinaria - Caso 6 - Epitelioma sul labbro superiore in cane

Capitolo 4 - Cancro epatico inoperabile in un bambino di 1 anno (Spinedi)
Quarto componimento - Il ruolo del "Phosphorus" nella cura dei tumori
Casistica - Carcinoma del seno metastatizzante del dottor Horst Barthel
Piccola statistica di B.C. Woodburry di Boston
Casistica - Carcinoma al colon del dottor Simone Lurati
Casistica - Cancro gastrico del dottor Horst Barthel
Casistica - Carcinoma alla vescica biliare dei dottori Pareek
Materia medica - Rimedi organotropici del fegato dei dottori Pareek

Capitolo 5 - Cancro mammario metastatizzante (Spinedi)
Casistica - Cancro al seno di E. Schlegel
Casistica - Un caso di cancro curato da Horst Barthel con alte dinamizzazioni
Quinto componimento - La terapia organotropica
Casistica - Cancro alla prostata (Spinedi)
Misurazione delle cellule tumorali nel sangue
Casistica - Melanoma metastatizzante Clark del dottor Wurster Jens
Casistiche di melanomi curati dal dottor Horst Barthel
Casistica - Cancro alla prostata operato del dottor Wurster Jens

Capitolo 6 - Metastasi ascellare di un tumore primario occulto in una giovane donna gravida (Spinedi)
Materia medica - Phytolacca
Casistica - Carcinoma al seno dei dottori Pareek
Materia medica - Rimedi per il cancro al seno dei dottori Pareek
Calendula dei dottori Pareek
Casistica - Profilassi omeopatica nel cancro al seno dei dottori Pareek
Materia medica di Phytolacca

Capitolo 7 - Linfoma Non-Hodgkin (Spinedi)
Casistica - Cancro della vescica del dottor Horst Barthel
Materia medica - Cistus canadensis dei dottori Pareek
Materia medica - Scrophularia nodosa dei dottori Pareek
Casistica - Cancro a cellule epiteliali dei dottori Pareek
Casistica - Linfoma Non-Hodgkin del dottor Horst Barthel

Capitolo 8 — Cancro ovarico metastatizzante (Spinedi)
Casistica - Cancro al seno del dottor E. Carleton
Casistica - Cancro ovarico dei dottori Pareek
Materia medica - Lapis albus
Materia medica - Apocynum cannabinum
Casistica - Epatite C con insufficienza renale cronica dei dottori Pareek
Materia medica - Serum anguillae dei dottori Pareek

Capitolo 9 - Cancro al seno metastatizzato al fegato (Spinedi)
Casistica - Cancro al seno metastatizzante (Spinedi)
Casistica - Rabdomyosarcoma, recidiva (Spinedi)
Sesto componimento - L'omeopatia e la terapia allopatica parallele
Casistica - Cancro al seno con metastasi multiple del dottor Wurster J
Settimo componimento - Ruolo del Phosphorus nella cura del cancro
La terapia del dolore
Casistica - Cancro al pancreas 1 (Spinedi)
Casistica - Cancro al pancreas 2 (Spinedi)
Casistica - Cancro intestinale con ileo meccanico (Spinedi)
Materia medica - Cadmium sulfuricum dottor Pareek
Casistica - Cancro al nasofaringe con metastasi del dottor Wurster Jens
Materia medica - L'uso di Carcinosinum in oncologia

Conclusione

Introduzione

Questo libro nasce dall'esigenza di far conoscere a medici, personale curante e pazienti le possibilità dell'omeopatia classica nella cura delle malattie tumorali.
La mia trentennale esperienza ambulatoriale, ma soprattutto gli ultimi 10 anni nella Clinica Santa Croce, in un reparto dove abbiamo curato, con un'équipe di 7 medici, prevalentemente pazienti oncologici, ha evidenziato le grandi potenzialità dell'omeopatia nella cura di queste malattie.
Alcuni di questi casi sono stati presentati all'interno di seminari e sono perciò esposti in modo molto dettagliato per poter dimostrare il procedere pratico nel lavoro quotidiano, altri saranno riferiti in modo più sommario.

Le colonne portanti dell'omeopatia sono:
I. La teoria dell'omeopatia, rappresentata dai seguenti testi di riferimento:
- Organon, VI edizione di S.C. Hahnemann
- Il primo volume delle Malattie Croniche di S.C. Hahnemann
- Lezioni di filosofia omeopatica di J.T. Kent
II. La materia medica
III. Il Repertorio
IV. Lo studio di casistiche di autori affidabili

Questo libro terrà conto di questi aspetti fondamentali e avremo modo di esercitare continuamente le conoscenze:
1. della teoria,
2. della materia medica,
3. del Repertorio,
4. di molti casi clinici.

Se si dovesse trascurare anche solo uno di questi aspetti, la qualità del nostro lavoro ne soffrirebbe.
Verranno presentati nove casi — curati dall'autore — in modo esteso, grazie ai quali si cercherà di dimostrare il procedere pratico e le difficoltà che si incontrano nel corso della cura.
Ogni caso comprende un'anamnesi completa, l'analisi dell'anamnesi, il follow up, una sintesi riassuntiva con gli insegnamenti tratti dallo stesso e lezioni teoriche fondamentali per la comprensione dei singoli casi e per l'accompagnamento del paziente. L'opera servirà dunque per l'approfondimento e lo studio del medico omeopatico interessato alla cura dei malati oncologici ma conterrà anche le conoscenze fonda-mentali necessarie nella cura delle malattie croniche.

Sin da ora, voglio riassumere i temi che verranno trattati:
1. dopo il primo caso parlerò "Della prognosi fatta dopo l'osservazione alla reazione del rimedio somministrato" ("Le 12 osservazioni di Kent", con particolare riferimento ai casi oncologici);1
2. dopo il secondo caso parlerò delle "dinamizzazioni Q" in modo estensivo, perché queste dinamizzazioni "Q o LM" sono importantissime nella clinica della cura dei tumori;
3. dopo il terzo caso mi soffermerò sul tema della "Sicosi", perché ritengo che la conoscenza dei miasmi a livello clinico sia della massima importanza per la comprensione della dinamica della cura;
4. dopo il quarto caso parlerò dell'importanza dell'uso di Phosphorus nella cura delle malattie tumorali;
5. dopo il quinto caso mi soffermerò sull'importanza dell'intervento "organotropico" e sulle peculiarità dell'anamnesi nei casi tumorali;
6. anche dopo il sesto caso verrà esaminata l'importanza dell'intervento organotropico e il suo rapporto con la cura "costituzionale";
7. dopo il settimo caso esamineremo l'importanza della raccolta della totalità dei sintomi e il ruolo dei grandi policresti nella cura dei tumori;
8. l'ottavo caso fornirà l'occasione di ritornare sul tema estremamente importante (fondamentale) del rapporto fra "organotropia" e "totalità dei sintomi";
9. Il nono caso farà riflettere sul binomio chemioterapia-omeopatia.

Importanti riferimenti di natura teorico-pratica saranno inseriti nei commenti dopo ogni singolo caso, anche di altri autori che presenterò nel corso del libro a scopo illustrativo.
Verranno presentati anche casi di altri medici omeopati che hanno lavorato in un modo diverso dal nostro, per poter ampliare il quadro e dare il maggior numero di approcci possibili alla cura dei tumori.

Lo stile di lavoro dei singoli medici era influenzato da numerosi fattori, quali:
1. il contesto storico in cui lavoravano
2. il contesto sociale
3. i progressi della medicina

Ad esempio, il dottor E. Schlegel (medico tedesco vissuto attorno al 1920 curava molti casi di tumori solo con l'omeopatia perché chemio e radioterapia non esistevano ancora e la tecnica chirurgica era ancora abbastanza primitiva se paragonata alle tecniche moderne. Vedremo perciò che il suo approccio fu organotropico, prescrivendo rimedi che hanno un effetto diretto sul tumore.
Lo stesso vale per il dottor E. Carleton (un medico omeopatico statunitense) contemporaneo di Kent (che era anche chirurgo), che prescriveva i suoi rimedi sempre secondo la legge del simile partendo dai sintomi più urgenti, passando poi a dei rimedi organotropici per avvicinarsi pian piano alla prescrizione del rimedio profondo o costituzionale.
Anche i dottori Radhey Shyam Pareek e Alok Pareek di Agra in India che visitano 100-200 pazienti al giorno devono procedere in questo modo, prescrivendo dapprima per i sintomi più urgenti e man mano i rimedi indicati con effetto antitumorale per poi prescrivere dei rimedi più profondi o dei nosodi.
Il dottor Horst Barthel (un medico tedesco allievo di Pierre Schmidt e Jost Kunzli) lavora con il Repertorio, ma è guidato nella cura dei casi tumorali dalla conoscenza di quei rimedi che hanno un effetto provato dalla lunga esperienza clinica sul tumore. La sua peculiarità è di somministrare delle alte dinamizzazioni (XM, CM).
Nella Clinica Santa Croce ci siamo confrontati con molti pazienti che hanno già ricevuto chemio e radioterapia e perciò abbiamo spesso dovuto, in un primo tempo, antidotare l'effetto di queste "malattie iatrogene" per poi somministrare, sempre sulla base del Repertorio e delle conoscenze ereditate dai maestri del passato, i rimedi che sembrano più indicati.
Come si vede l'omeopatia può in ogni caso offrire il suo aiuto.
Lo studio del lavoro dei diversi autori e le riflessioni per la comprensione del loro approccio saranno di grande aiuto per avere a disposizione un'ampia gamma di possibilità terapeutiche e poter scegliere in ogni singolo caso il miglior modo di procedere.
Sono molto grato a questi autori che mi hanno permesso di comprendere meglio le innumerevoli osservazioni fatte in questi dieci anni di clinica.
In modo particolare, sono grato al collega dottor Jens Wurster che lavora con noi nella Clinica Santa Croce e mi ha permesso di tradurre alcuni dei casi che ha pubblicato nel suo libro Die homoeopathische Behandlung und Heilung von Krebs und metastasierter Tumoren ("La cura omeopatica e la guarigione del cancro e dei tumori con metastasi"). Senza le conoscenze dei principi dell'omeopatia classica ricevute dal mio maestro dottor Jost Kunzli von Fimelsberg, allievo e medico personale del dottor Pierre Schmidt di Ginevra, non avremmo potuto svolgere questo lavoro.
Questo libro inizierà perciò con una Laudatio che ho esposto subito dopo la sua morte presso la Società dei medici omeopatici della Germania.
In questo testo vedremo che il suo lavoro, come il nostro, è stato influenzato in gran parte dal pensiero di Hahnemann, Kent e Schmidt.
Gli autori che più ci hanno ispirato per la cura dei tumori sono stati: A.H. Grimmer, E. Schlegel, E. Carleton, H. Barthel, J.H. Clarke, J.C. Bumett, E. Jones e molti altri ancora.
Negli ultimi anni l'incontro con i medici R.S. Pareek e A. Pareek, padre e figlio, di Agra in India, che vantano una grandissima esperienza clinica nella cura delle malattie tumorali, sta arricchendo le nostre conoscenze soprattutto per quel che concerne l'applicazione dei rimedi ad azione organotropica. Cercherò di far riferimento a questi medici omeopati nella discussione dei singoli casi.
L'integrazione del lavoro dei Pareek in questo libro vuole mostrare con la massima chiarezza l'importanza dell'approccio organotropico all'interno della visione globale del paziente. Sono molto grato a questi medici che mi hanno permesso di inserire grandi parti del loro libro scritto in lingua tedesca: Krebs heilbar durch Homoeopathie ("La guarigione del cancro con l'omeopatia").
Il nostro lavoro - basato in gran parte sulla prescrizione dei grandi policresti - vuol essere arricchito dal prezioso lavoro di quei medici che hanno un approccio inizialmente organotropico, poi costituzionale o miasmatico.
Non vorrei dimenticare però i numerosi pazienti che abbiamo trattato e che non sono guariti, e questo per diversi motivi.
Prima di tutto perché si potrebbero alimentare speranze irrealistiche nelle possibilità della medicina omeopatica. Lo dico senza voler minimamente sminuire l'importanza e il grande beneficio di questa medicina nella cura dei tumori, ma semplicemente per ristabilire delle aspettative realìstiche. Quando la malattia tumorale ha oltrepassato un certo limite non si può più guarire il paziente, ma "solo" accompagnarlo. Questa frontiera, tuttavia, cambia per ogni singolo paziente e non si può mai sapere se il malato ce la farà o no, perciò bisogna essere molto cauti con le prognosi.
In secondo luogo, perché ogni paziente ci ha arricchiti con la sua umanità e ci ha permesso di approfondire la conoscenza dei nostri mezzi per aiutare gli altri sempre meglio. Per far coraggio ai colleghi che nei loro ambulatori devono far fronte a grandi difficoltà nella cura dei pazienti gravi che spesso devono accompagnare fino alla morte. Condividere le stesse "pene" a volte aiuta a continuare.
Infine per chi è credente per poter accompagnare con le nostre preghiere queste persone che hanno oltrepassato il confine che ci separa dall'invisibile nel loro percorso verso l'aldilà.
Vorrei concludere questa introduzione ringraziando mia moglie Maria e la mia famiglia che mi sono sempre stati vicini.
Ringrazio di cuore anche i miei colleghi in particolar modo la dottoressa Annemarie Keller, che fin dall'inizio ha contribuito allo sviluppo del progetto della Clinica Santa Croce, il dottor Jens Wurster, il dottor Paul Muttathukunnel, il dottor Simone Lurati, il dottor Malchow Holger, il dottor Thomas Waibel, il dottor Miklos Takacs, la dottoressa Bettina Marcus, il dottor Philipp Lehrke, la dottoressa Martina Hartmann, la dottoressa Sara Bellotti, la dottoressa Raffaella Ortelli, la dottoressa Barbara Esposito che hanno messo a disposizione le loro energie e la loro umanità per aiutare molti pazienti.
Grazie ai colleghi Paolo Campanella, Mauro Zambelli per il loro sostegno morale e per il loro amore per l'omeopatia.
Grazie soprattutto al Signore, creatore misericordioso di questo meraviglioso universo, per avermi dato il privilegio di far splendere una scintilla del Suo amore infinito.

Libri della stessa categoria

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica Materia Medica Omeopatica

Pagine: 523, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Cemon
Prezzo 21,25 € invece di 25,00 € Sconto 15%
Affrettati! Solo 2 disponibili in pronta consegna

 
Sintesi della presa del caso e della classificazione naturale dei rimedi omeopatici

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica Filosofia Omeopatica

Pagine: 112, Formato: 15x21, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 10,97 € invece di 12,90 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica Materia Medica Omeopatica

Pagine: 360, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Nuova Ipsa Editore
Prezzo 29,75 € invece di 35,00 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 
Il vero metodo hahnemanniano per un trattamento omeopatico di successo

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica Materia Medica Omeopatica Filosofia Omeopatica

Pagine: 352, Formato: 17x24, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 34,00 € invece di 40,00 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione