Clemens Maria Franz von Boenninghausen

Clemens Maria Franz barone von Boenninghausen (1785-1864) è considerato uno dei più grandi Maestri dell'Omeopatia, direttamente dopo Hahnemann, per i suoi importati contributi allo sviluppo del pensiero e della dottrina omeopatica.
Grande studioso, intraprese gli studi in Medicina, Legge e Botanica, per poi dedicarsi completamente all'Omeopatia a partire dal 1827. Dal 1828 al 1846 si dedicò anima e corpo alla produzione e diffusione letteraria dell'Omeopatia, mettendo per primo le basi a un metodo di apprendimento facilitato per tutti i Medici che desideravano apprendere quest'arte.
Fu grande amico di Hahnemann, Lippe e Dunham; è stato inoltre membro di quasi tutte le società omeopatiche esistenti all'epoca e i suoi scritti ebbero una diffusione tale che la gran parte degli omeopati avevano letto almeno un suo libro. Visse fino all'età di settantanove anni, morendo di apoplessia il 26 gennaio 1864.

Libri di Clemens Maria Franz von Boenninghausen

L'esperienza clinica di un autorevole Maestro di Omeopatia

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica Filosofia Omeopatica

Pagine: 344, Formato: 17x24, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 17,94 € invece di 29,90 € Sconto 40%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione