Compendio di Omeopatia

Scienza e praica dell'Omeopatia. Omeopatia clinica. Materia Medica sintetica. Affinità elettive e famiglie dei rimedi

Compendio di Omeopatia  Guido Granata   Hoepli

Descrizione

L'omeopatia è una tecnica di terapia basata sull'idea che due forme morbose di uno stesso tipo non possano coesistere in un unico organismo.

Se quindi si somministra al paziente la medesima sostanza che in un individuo sano provoca un quadro morboso simile a quello della malattia da curare, la malattia 'artificiale' si sostituirà, in un certo senso, a quella 'naturale', provocandone l'eliminazione.

Questo testo riassume in modo scientifico, ma allo stesso tempo semplice e chiaro, tutto ciò che di essenziale c'è da sapere sull'omeopatia:
i fondamenti teorici,
le spiegazioni sul meccanismo d'azione,
i criteri di somministrazione,
i principali quadri clinici di applicazione.

Completa il volume una Materia medica sintetica, consistente in una rassegna dei fondamentali rimedi omeopatici con l'indicazione del loro nucleo più profondo

Indice del libro

Introduzione
1 Scienza dell'Omeopatia
1.1 Le basi dell'Omeopatia
1.2 Storia dell'Omeopatia
1.3 La spiegazione dell'Omeopatia: il meccanismo d'azione
1.4 L'area energetica
1.5 I miasmi nella concezione moderna
1.5.1 Psora
1.5.2 Sicosi
1.5.3 Luetosi

2 Pratica dell'Omeopatia
2.1 Come agisce il rimedio
2.2 Le leggi dell'Omeopatia
2.3 La tecnica ed i mezzi dell'Omeopatia

3 Omeopatia clinica
3.1 L'Omeopafia nell'infanzia
3.1.1 La tipologia pediatrica
3.1.2 II gruppo dei nosodi
3.2 L'Omeopatia nelle malattie infettive più comuni
3.2.1 Malattie esantematiche dell'infanzia
3.2.2 Le forme virali in genere
3.3 L'Omeopatia nelle malattie mentali ed emotive
3.3.1 Nevrosi d'ansia
3.3.2 Malattie psicosomatiche
3.4 L'Omeopatia nelle malattie degli organi dei sensi
3.4.1 Malattie degli occhi
3.4.2 Malattie delle orecchie
3.4.3 Olfatto
3.4.4 Tatto e Sensazione
3.5 L'Omeopatia nelle malattie dell'apparato digerente
3.5.1 Malattie della bocca
3.5.2 Malattie dei denti
3.5.3 Anomalie dell'appetito in eccesso o in difetto
3.5.4 Dispepsia
3.5.5 Dolori gastrici e addominali
3.5.6 Stipsi e diarrea
3.5.7 Colite
3.5.8 Alterazioni del tratto terminale dell'intestino: ragadi anali, fistole, emorroidi
3.6 L'Omeopatia nelle malattie dell'apparato respiratorio
3.6.1 Rinite
3.6.2 Faringiti e faringo-tonsilliti
3.6.3 Laringite stridula
3.6.4 Laringo-tracheiti
3.6.5 Bronchiti
3.6.6 Broncopolmoniti e polmoniti
3.6.7 Pleuriti
3.6.8 Pleurodinia
3.6.9 Asma bronchiale
3.6.10 Enfisema polmonare
3.7 L'Omeopatia nelle malattie dell'apparato circolatorio
3.8 L'Omeopatia nelle malattie delle ghiandole endocrine e del ricambio
3.8.1 Malattie della tiroide e delle paratiroidi
3.8.2 Malattie dell'ipofisi
3.8.3 Malattie delle ghiandole surrenali
3.8.4 Obesità e magrezza essenziali
3.8.5 Malattie delle ghiandole sessuali
3.8.6 Diabete
3.9 L'Omeopatia nelle malattie urinane e genitali
3.9.1 Malattie urinarie
3.9.2 Malattie genitali
3.9.3 Psicosomatizzazioni sessuali
3.9.4 Menopausa
3.9.5 Andropausa
3.10 L'Omeopatia nelle malattie artritiche e reumatiche
3.10.1 Malattia reumatica acuta
3.10.2 Malattie reumatiche subacute con impronta prevalentemente infiammatoria
3.10.3 Malattie reumatiche croniche a impronta prevalentemente degenerativa
3.10.4 Fibrosite
3.10.5 Mialgie
3.10.6 Osteoporosi
3.11 L'Omeopatia nelle malattie della pelle
3.12 L'Omeopatia nelle malattie allergiche
3.13 L'Omeopatia nella cura dei tumori
3.14 L'Omeopatia nelle malattie della forma
3.14.1 Alterazioni dei tegumenti e degli annessi cutanei
3.14.2 Alterazioni del tessuto connettivo
3.14.3 Alterazioni veno-capillari
3.14.4 Alterazioni muscolo-scheletriche

4 Materia Medica sintetica
4.1 Aconitum
4.2 Ambra Grisea
4.3 Anacardium Orientalis
4.4 Apis
4.5 Argentum Nitricum
4.6 Arnica
4.7 Arsenicum
4.8 Aurum
4.9 Baryta Carbonica
4.10 Belladonna
4.11 Bryonia
4.12 Calcarea Carbonica
4.13 Carbo Vegetabilis
4.14 Causticum
4.15 Chamomilla
4.16 China
4.17 Colocynthis
4.18 Conium
4.19 Cuprum
4.20 Dulcamara
4.21 Ferrum
4.22 Gelsemium
4.23 Graphites
4.24 Hepar Sulfuris
4.25 Hyosciamus
4.26 Ignatia
4.27 Ipeca
4.28 Kalium Carbonicum
4.29 Lachesis
4.30 Lycopodium
4.31 Mercurius
4.32 Natrum Muriaticum
4.33 Nitricum Acidum
4.34 Nux Moschata
4.35 Nux Vomica
4.36 Opium
4.37 Phosphorus
4.38 Platinum
4.39 Pulsatilla
4.40 Rhus Toxicodendron
4.41 Sepia
4.42 Silicea
4.43 Staphysagria
4.44 Stramonium
4.45 Sulphur
4.46 Thuja
4.47 Thyroidinum
4.48 Tuberculinum
4.49 Zincum

5 Affinità elettive e famiglie dei rimedi
5.1 Affinità d'azione

Bibliografìa essenziale

Indice analitico

Introduzione - Guido Granata

La spinta finale a scrivere questo libro, che già da un po' di tempo germogliava nella mia testa, mi è stata data da un amico medico, Professore universitario di Radiologia che lavora in un grande Istituto pubblico; questo medico ortodosso un giorno mi ha detto: “Tu dovresti indicarmi un libro in cui ci sia una specie di compendio dell'Omeopatia, insomma quello che c'è di essenziale per capire un po' che basi ha l'Omeopatia e quali possono essere i suoi campi d'azione”.

Confesso che sono rimasto un po' perplesso. Esistono moltissimi libri sull'Omeopatia, esiste un'infinità di Materie Mediche, più o meno ben fatte, più o meno vecchie, più o meno scopiazzate dalla prima Materia Medica di Boenninghausen; esistono moltissimi studi specialistici, settoriali (io stesso ne ho pubblicati due, sulla Pediatria e sulle Malattie mentali), esistono libri introduttivi, divulgativi, ma non esiste un libro in cui, accanto ai principi fonda-mentali dell'Omeopatia, alle spiegazioni essenziali sulla tecnica di cura, sulle diluizioni e sui dosaggi compaiano anche le nozioni, succinte ma abbastanza estese, sui principali campi di utilizzazione clinica e vi sia infine una Materia Medica sintetica, che dia un'idea generale ma convincente almeno dei rimedi più usati e più importanti.

È questo esattamente quello che mi sono sforzato di realizzare in questo libro.

Certo, siamo molto lontani dalla completezza; molte nozioni sono esposte in forma più che sintetica; molti capitoli della parte clinica sono ridotti all'osso, proprio allo scopo di illustrare soltanto quelle forme che possono venire realmente all'osservazione dei medici omeopati, nei loro studi professionali: non si dimentichi che allo stato attuale l'Omeopatia è una medicina ambulatoriale e non ospedaliera; i farmaci della Materia Medica sono soltanto quelli che in un certo senso potremmo definire "essenziali" o almeno "i più importanti" e sono trattati in maniera molto succinta ma adatta, secondo la mia opinione, a evidenziare quello che è il loro "nucleo", il loro "genio" fondamentale.

Libri della stessa categoria

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica

Pagine: 137, Formato: 15x23, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Cemon
Prezzo 16,00 €
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 
Per rinforzare le difese immunitarie con una cura dolce

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica

Pagine: 126, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: L'Airone Editrice
Prezzo 7,00 €
Affrettati! Solo 1 disponibile in pronta consegna

 

Lo trovi anche in: Materia Medica Omeopatica

Pagine: 88, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 12,67 € invece di 14,90 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 
Compendio di malattie mentali e loro trattamento moderno (66 rimedi trattati)

Lo trovi anche in: Materia Medica Omeopatica Psichiatria Omeopatica

Pagine: 160, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 12,67 € invece di 14,90 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione