Lo studio del mentale e altri sintomi guida

Un programma per impostare una terapia omeopatica di successo

Top30
Lo studio del mentale e altri sintomi guida  S. M. Gunavante   Salus Infirmorum

Descrizione

Comprendere tutti i sintomi del paziente può essere relativamente semplice nel caso di quelli fisici, per quelli mentali invece lo sforzo richiesto è senza dubbio più alto.

Tralasciare questo aspetto però è snaturare l'Omeopatia del suo significato più profondo, la cui conseguenza diretta è non riuscire a capire il paziente nella sua complessità, quindi portarlo alla guarigione.

Ecco dunque lo scopo di questo libro, voluto dal Dr. Gunavante proprio con l'obiettivo di fornire al medico omeopata delle linee guida che lo potessero anzitutto aiutare nella comprensione dello stato mentale del paziente, e in secondo luogo a ricavare gli altri sintomi che completano la totalità del caso.

Ma non solo, l'autore fornisce anche un'idea per impostare una terapia omeopatica efficacie, basata sui “Gruppi-Personalità”, ovvero un metodologia di lavoro da lui studiata e messa a punto per semplificare la visita omeopatica.

Il testo è arricchito anche da numerosi esempi pratici (circa 200) e casi clinici, che dimostrano come le espressioni e i sintomi dei pazienti possano essere tradotte in modo semplice e preciso nelle rubriche repertoriali, per arrivare all'identificazione del simillimum adatto al paziente.

Indice Generale

Capitolo 1 - ESPLORARE LA MENTE DEI PAZIENTI
Caratteristiche prevalenti dei 'Gruppi-Personalità'
Come usare le classificazioni dei ‘Gruppi-Personalità'
Caso 1
Discussione
Caso 2
Discussione
Caso 3
Discussione

Capitolo 2 - SINTOMI GUIDA

Capitolo 3 - VALUTAZIONE O GERARCHIA DEI SINTOMI
Valutazione ideale dei sintomi
Valutazione pratica dei sintomi

Capitolo 4 - TECNICA DI REPERTORIZZAZIONE

Capitolo 5 - LA SINDROME MINIMA DI VALORE MASSIMO
Vantaggi della conoscenza della sindrome minima
Il genio dei rimedi: Nux vomica

Capitolo 6 - UN PROGRAMMA PER IMPOSTARE UNA TERAPIA OMEOPATICA DI SUCCESSO

Capitolo 7 - I GRUPPI-PERSONALITÀ SECONDO LE RUBRICHE MENTALI DEL REPERTORIO
A - Stato Mentale normale
1° GRUPPO-PERSONALITÀ: Dominazione, intraprendenza
2° GRUPPO-PERSONALITÀ: Mitezza, sensibilità
3° GRUPPO-PERSONALITÀ: Ansia, paura, timidezza
4° GRUPPO-PERSONALITÀ: Irrequietezza
5° GRUPPO-PERSONALITÀ: Programmazione e riflessività
6° GRUPPO-PERSONALITÀ: Lascivia
7° GRUPPO-PERSONALITÀ: Comportamento antisociale
8° GRUPPO-PERSONALITÀ: Peculiarità antisociali
9° GRUPPO-PERSONALITÀ: Distruttività
B - Stato Mentale Alterato
10° GRUPPO-PERSONALITÀ: Tristezza, malinconia
11° GRUPPO-PERSONALITÀ: Effetti molto intensi causati da shock, angoscia, rabbia
12° GRUPPO-PERSONALITÀ: Ottundimento mentale, debolezza mentale
13° GRUPPO-PERSONALITÀ: Imbecillità, idiozia
14° GRUPPO-PERSONALITÀ: Alienazione mentale
15° GRUPPO-PERSONALITÀ: False percezioni, sensazioni forti e fisse
16° GRUPPO-PERSONALITÀ: Abitudini, gesti, ossessioni
17° GRUPPO-PERSONALITÀ: Causalità; disturbi da
18° GRUPPO-PERSONALITÀ: Aggravamenti o miglioramenti da

Capitolo 8 - SCOPRIRE LO STATO MENTALE DEL PAZIENTE
A - Concetti introduttivi
Come indirizzare il colloquio
Esempi di domande miranti ad approfondire lo stato mentale del Paziente
B - Casi clinici
Caso clinico 1
Caso clinico 2
Caso clinico 3
C - Esempi di frasi che esprimono alcuni disturbi/situazioni

Capitolo 9 - LE RUBRICHE REPERTORIALI DEL CAPITOLO 8

Capitolo 10 - ELENCO ALFABETICO DELLE RUBRICHE SECONDO I REPERTORI E IL NUMERO PROGRESSIVO DEL DISTURBO/SITUAZIONE DEL CAPITOLO 8
Rubriche nella Sezione 'Mente' dei Repertori
Rubriche in altre sezioni del Repertorio

Capitolo 11 - NON DIMENTICARE I SINTOMI OBIETTIVI
APPENDICE
Brano estratto dall'articolo di Kent: ‘Tendenza del Pensiero necessaria per la comprensione e la ritenzione dell'Omeopatia'

Prefazione Dr. Gunavante

L'Omeopatia ha conseguito guarigioni meravigliose sotto la guida della Legge dei Simili. I sintomi che, attraverso l'applicazione di questa Legge, dovrebbero guidare il Medico Omeopata nella prescrizione sono stati indicati da Hahnemann in molti aforismi del suo libro ‘Organon dell'Arte del Guarire'.

Nell'aforisma 210 egli ha detto che: «In ogni caso di malattia che siamo chiamati a guarire deve essere osservato con particolare cura lo stato d'animo del Paziente, oltre che la totalità dei sintomi».

Nell'aforisma 211 si enfatizza che: «Lo stato d'animo del Paziente è spesso l'elemento più determinante nella scelta del rimedio omeopatico».

L'assoluta correttezza delle indicazioni di Hahnemann viene quotidianamente dimostrata da ogni caso clinico in cui, per la scelta del rimedio, viene preso in considerazione il «cambiamento dello stato mentale e dello stato d'animo del Paziente» (aforisma 213). Data la brevità di questa prefazione, non mi è possibile citare alcuni esempi pratici che comunque verranno riportati nelle pagine che seguono.

Ogni Medico Omeopata sa bene che ricavare i sintomi ‘fisici' caratteristici del caso è relativamente facile e, in ogni modo, non è così difficile come capire invece lo stato mentale e lo stato d'animo della persona che stiamo studiando. Ne risulta che i Medici che si sforzano scrupolosamente di capire lo stato mentale del loro Paziente sono molto pochi. Questo è dovuto alla semplice ragione che non si sono preoccupati di formarsi in quest'arte, probabilmente perché ritengono che richieda troppo tempo. Conseguentemente, i Pazienti vengono privati del massimo beneficio che l'Omeopatia, come Scienza, è capace di dare loro.
Qualcosa doveva essere fatto per rimediare a questa situazione. Decisi allora di scrivere un articolo (in due parti) per l'Indian Journal of Homeopathic Medicine di Bombay che si intitolava ‘Lo studio della Mente dei Pazienti'. Dal momento che questo articolo fu apprezzato da molti studenti, l'Editore del giornale mi consigliò di raccogliere le idee che vi erano esposte in un volumetto. Io, comunque, avevo la sensazione che questo libretto sarebbe stato incompleto se non fossero stati dati anche dei chiari consigli su come ricavare gli altri Sintomi Guida. In questa sede, pertanto, ho pensato di integrare il testo anche con questo aspetto.

Il principale obiettivo di questo libro è quello di fornire al Medico una traccia che gli faciliterà la comprensione dello stato mentale e dello stato d'animo del Paziente (o i conseguenti cambiamenti). I passi da seguire per raggiungere questo scopo sono stati descritti nel Capitolo 1 intitolato ‘Esplorare la Mente dei Pazienti' e lì vengono anche riportati alcuni casi clinici per dimostrare come il metodo può essere applicato nella pratica clinica.

Dal momento che molti studenti lamentano di restare confusi durante la ‘presa del caso', sentivo la necessità di descrivere a grandi linee in che modo era possibile ricavare anche gli altri sintomi che completano la ‘totalità del caso' e cioè i sintomi fisici generali, i fattori eziologici, i sintomi concomitanti, i sintomi peculiari, i sintomi rari e quelli caratteristici (talvolta definiti pure ‘keynote'). Questo aspetto è stato trattato nel Capitolo 2.

La valutazione o gerarchizzazione dei sintomi per la repertorizzazione e quindi per permettere di trovare il rimedio - un lavoro di importanza cruciale nella nostra ricerca del simillimum - è stata trattata nel Capitolo 3, mentre nel Capitolo 4 viene spiegata la tecnica di repertorizzazione.

Nel Capitolo 5 è stata evidenziata l'immensa utilità offerta dal conoscere la ‘Sindrome minima di valore massimo' dei rimedi.

Al Capitolo 6 ho presentato ‘Un programma per impostare una terapia omeopatica di successo' che include alcuni cenni sul dosaggio e sulla gestione del caso.

Nel Capitolo 7, ‘I Gruppi-Personalità secondo le rubriche mentali del Repertorio', sono stati raccolti i sintomi che erano stati trattati nel Capitolo 1.

Quando questo libro stava per essere dato all'Editore per la stampa, si avvertì che la sua utilità poteva essere accresciuta se si aggiungevano altri due capitoli e cioè: ‘Scoprire lo stato mentale del Paziente' (Capitolo 8) e ‘Non dimenticare i sintomi obiettivi' (Capitolo 11). Il primo di questi due capitoli evidenzia il modo in cui i Pazienti raccontano i loro disturbi (vengono riportate le loro stesse parole) e come è possibile tradurre ogni situazione nella corrispondente rubrica repertoriale.

La mia esperienza mi insegna che quanto più il Medico pensa ai disturbi o alle situazioni del Paziente in termini di rubriche repertoriali, tanto più facilmente e velocemente può arrivare al simillimum.
Sono stati riportati circa 200 esempi e al Lettore viene lasciato il compito di scoprire per ciascuna situazione la rubrica repertoriale corrispondente. Le risposte sono state inserite nel Capitolo 9, mentre nel successivo (Capitolo 10) si elencano le stesse rubriche in ordine alfabetico con il riferimento al disturbo/situazione riportate nel Capitolo 8.

Il Capitolo 11, infine, fornisce una lista di sintomi e segni obiettivi che rivestono una certa importanza nell'aiutare il Medico a trovare il simillimum.

La nostra speranza è che i Medici trovino questa edizione, rivista e ampliata, di grande valore pratico.

Saremo grati a tutti coloro che vorranno inviarci suggerimenti per migliorare questo lavoro.

Dr. S. M. Gunavante

PROMOZIONI

Acquista insieme: "Lo studio del mentale e altri sintomi guida + Il mentale in Omeopatia. Analisi per temi"

Lo studio del mentale e altri sintomi guida  S. M. Gunavante   Salus InfirmorumIl mentale in Omeopatia. Analisi per temi  Carlo Lemma   Nuova Ipsa Editore=
40,00 € invece di 50,00 €
Acquistali insieme, risparmia € 10,00 !

Acquista insieme: "Lo studio del mentale e altri sintomi guida + Il meraviglioso potere dell'Omeopatia"

Lo studio del mentale e altri sintomi guida  S. M. Gunavante   Salus InfirmorumIl meraviglioso potere dell'Omeopatia  S. M. Gunavante Shraddha Bhat  Salus Infirmorum=
15,60 € invece di 26,00 €
Acquistali insieme, risparmia € 10,40 !

Libri dello stesso autore

200 casi clinici guariti rapidamente e dolcemente con i rimedi omeopatici

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica

Pagine: 224, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 9,60 € invece di 16,00 € Sconto 40%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Libri della stessa categoria

I principali disturbi e il loro trattamento omeopatico

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica

Pagine: 152, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 15,22 € invece di 17,90 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica

Pagine: 336, Formato: 17x24, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Tecniche Nuove
Prezzo 29,75 € invece di 35,00 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 
Le frontiere della terapia omeopatica di alcune nuove patologie moderne

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica Materia Medica Omeopatica

Pagine: 560, Formato: 17x24, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 57,72 € invece di 67,90 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica Materia Medica Omeopatica

Pagine: 1000, Formato: 17x24, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 85,00 € invece di 100,00 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione