Tipologie Pediatriche Omeopatiche

Arricchito da numerose tabelle comparative e riassuntive e da un nuovo repertorio clinico

Top30
Tipologie Pediatriche Omeopatiche  Douglas Borland   Salus Infirmorum

Descrizione

La caratterizzazione omeopatica dei bambini in età pediatrica non è sempre semplice, anzi, presuppone spesso una particolare attenzione da parte del medico nel cogliere quei sintomi peculiari della persona che possono poi guidarlo nell'identificazione del rimedio omeopatico più corretto.

Scrivendo questo testo il Dr. Borland ha voluto trasmettere la sua esperienza in materia di omeopatia pediatrica; secondo i suoi studi è possibile identificare cinque gruppi di bambini, in base alle loro caratteristiche morfologiche, patologiche e mentali. Per ogni gruppo sono riportati alcuni dei rimedi omeopatici più salienti, raggruppati e sintetizzati in base allo loro caratteristiche più salienti.

È compito del medico omeopata riuscire a ricavare degli elementi utili dalla visita del piccolo paziente per poterlo poi riconoscere in una di queste tipologie, senza dimenticare di prendere in considerazione tutti gli elementi della persona, sia fisici che mentali, considerandola quindi nella sua interezza.

Questo libro è molto utile sia per i Medici che per i Genitori, ai primi come supporto utile per imparare un primo approccio di presa del caso pediatrico, ai secondi per capire e caratterizzare meglio la malattia dei propri figli, in modo anche da rendere più efficacie il trattamento omeopatico del medico. Non dimentichiamo infatti che anche i genitori hanno un ruolo molto importante nella gestione della salute dei loro figli, specie se molto piccoli.

Il testo originale è stato arricchito di alcune tabelle riassuntive, di alcuni schemi per la diagnosi differenziale e di un piccolo Repertorio clinico per facilitare la lettura e il ritrovamento del rimedio descritto nel testo.

Indice Generale

I gruppi pediatrici di Borland
Introduzione

Gruppo I - Bambini robusti, biondi, freddolosi e indolenti
Calcarea carbonica
Calcarea phosphorica
Phosphorus
Silicea
Sanicula
Aethusa cynapium
Lycopodium
Causticum
Appendice al gruppo i
A - soggetto con una storia familiare di tubercolosi
B - ripetizione della dose di calcarea carbonica

Gruppo II - Bambini con sviluppo psichico e/o fisico ritardato
Baryta carbonica
Borax
Natrum muriaticum
Sepia
Aurum metallicum
Carbo vegetabilis

Gruppo III - Bambini con disturbi cutanei
Graphites
Capsicum
Psorinum
Antimonium crudum
Petroleum

Gruppo IV - Bambini calorosi
Pulsatilla
Kali sulphuricum
Sulphur
Thuja
Bromium
Iodium
Abrotanum
Fluoricum acidum

Gruppo V - Bambini nervosi
Arsenicum album
Chamomilla
Cina
Magnesia carbonica
Ignatia
Zincum metallicum

Piccolo repertorio
Indice analitico dei rimedi
Indice generale

Introduzione Autore

Una comune tipologia costituzionale pediatrica è Calcarea, normalmente Calcarea carbonica, ma qualche volta Calcarea phosphorica o Calcarea silicata possono essere più adatte al caso individuale.
Questo conduce alla considerazione di Phosphorus e Silicea. È utile conoscere le straordinarie caratteristiche di questi rimedi e di quelli che seguono.
Unitamente alla tipologia Silicea, vanno considerate anche Sanicula e Aethusa cynapium. Anche se è un po' più lontana dalla tipologia strettamente Calcarea carbonica, esiste la possibilità di considerare Lycopodium, proseguendo dal quale si può giungere a Causticum. Abbastanza lontano da Causticum, è sempre saggio considerare la somministrazione di una dose di Tuberculinum quando si stanno trattando bambini del primo gruppo.

Nel secondo gruppo, quello di Baryta carbonica, il rimedio successivo da considerare è Borax, che corrisponde ad un bambino simile, con simili indicazioni. Borax conduce poi a Natrum muriaticum che, a sua volta, fa sorgere la possibilità di Sepia.

Da Sepia si giunge ai rimedi della “depressione”, e deve essere considerato uno dei sali d'oro: o Aurum metallicum o Aurum muriaticum. Quando ci si occupa di una mentalità o di un carattere pigro, c'è sempre la possibilità che possa rendersi necessario Carbo vegetabilis.

Il terzo gruppo, Graphites, porta alla considerazione di Capsicum e, indipendentemente dal tipo di condizione cutanea, deve essere considerata la possibilità di Psorinum. Invece, quando si trattano bambini nei quali sono presenti condizioni cutanee ben precise, si dovrebbe pensare ad Antimonium crudum e, sebbene non corrisponda esattamente all'immagine Graphites, Petroleum dovrebbe sempre essere ricordato come un'altra possibilità.

Anche nel quarto gruppo, quello di Pulsatilla, si ritrova un certo numero di possibili rimedi. Dopo Pulsatilla, la prima possibilità è Kali sulphuricum e, come in ogni preparato sulfurico, è necessario considerare se il caso può essere un Sulphur.

Quando la mentalità è molto simile a quella di Pulsatilla, si deve considerare Thuja e quando si pensa al gruppo Pulsatilla/Thuja si arriva a Silicea.

Alternativamente, Silicea suggerisce sempre la possibilità di Fluoricum acidum. Se si trattano pazienti calorosi, bisogna pensare a Bromium e Iodium. Da Iodium, che è emaciato e affamato, si passa a considerare Abrotanum.

Nel quinto gruppo, l'ultimo, ci sono i rimedi “nervosi”, con Arsenicum album che, con tutti i suoi terrori, sta a capo della lista. Le paure suggeriscono anche Stramonium, quindi si arriva al tipo con ipersensibilità nervosa che fa venire in mente Chamomilla e poi Cina, che è un po' più violenta. Lo strano disturbo digestivo di Cina conduce a Magnesia carbonica.

Ritornando alla tipologia strettamente nervosa, si considera la possibilità di Ignatia, e con questo tipo nervoso, irrequieto e agitato c'è sempre la possibilità che si renda necessario Zincum metallicum.

Tutto questo è un breve sguardo dei vari gruppi che verranno considerati in maggior dettaglio.

Libri dello stesso autore Scopri l'elenco completo

Lo trovi anche in: Filosofia Omeopatica

Pagine: 48, Formato: 15x21, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 6,72 € invece di 7,90 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica Materia Medica Omeopatica

Pagine: 270, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 11,00 € invece di 20,00 € Sconto 45%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica Materia Medica Omeopatica

Pagine: 112, Formato: 15x21, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 12,67 € invece di 14,90 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica Materia Medica Omeopatica Pediatria Omeopatica

Pagine: 64, Formato: 15x21, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 7,57 € invece di 8,90 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Libri della stessa categoria

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica

Pagine: 128, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Tecniche Nuove
Prezzo 14,90 €
Affrettati! Solo 1 disponibile in pronta consegna

 
Clinica e Materia Medica

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica Materia Medica Omeopatica

Pagine: 456, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 38,17 € invece di 44,90 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 
La guida più completa all'omeopatia

Lo trovi anche in: Materia Medica Omeopatica Repertori Omeopatici

Pagine: 712, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Sonda Edizioni
Prezzo 19,90 €
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Lo trovi anche in: Materia Medica Omeopatica

Pagine: 608, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: EdiVita
Prezzo 46,75 € invece di 55,00 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Leggi le recensioni dei lettori di "Tipologie Pediatriche Omeopatiche"

Ti è piaciuto "Tipologie Pediatriche Omeopatiche"? Scrivi una recensione

Scritto da Rosanna

Ce l'avevo già in Inglese da una quarantina di anni, e sono ben lieta di averlo in Italiano. È sempre un classico della pediatria omeopatica che va bene anche per gli adulti