Fondamenti di Terapia Omeopatica

Raggruppamento e classificazione dei rimedi, con un nuovo repertorio clinico

Descrizione

Uno dei libri che non ha certamente bisogno di presentazioni in Omeopatia, oltre all'Organon di Samuel Hahnemann, è certamente "Fondamenti di Terapia Omeopatica" di Eugene Beauharnais Nash. Intere generazioni di omeopati si sono formate su questo testo scritto ormai più di 100 anni fa e molte altre continueranno a farlo ancora per tanti anni.

Che cosa rende dunque questo libro così speciale?

In primis il fatto che non è una semplice Materia Medica, ma è La Materia Medica Clinica di Nash, che contiene quando di più prezioso l'Autore potesse trasmetterci, i suoi 40 anni di esperienza a fianco del malato.

L'originalità della Materia Medica di Nash sta nella sua capacità di fornirci l'immagine del rimedio, perché l'Autore collega tutti i sintomi di un certo quadro patologico proprio come ci appaiono realmente nel vissuto del Paziente.

Il valore aggiunto di questa edizione sono tutte le tabelle incorniciate che si incontreranno nella lettura e il Repertorio finale, non presenti nell'edizione originale. Queste parti sono state aggiunge dal curatore dell'opera, il Dr. Roberto Gava, per facilitare lo studio e la consultazione del testo, servendosi comunque solo dei dati già riportati in questo libro.

In queste pagine, Nash ci offre tutto quello che ha imparato come Omeopata. Se riuscissimo a far nostra la sua esperienza, potremmo anche noi compiere i ‘miracoli' terapeutici che egli compiva cento anni fa.

Indice Generale

Prefazione alla prima edizione
Prefazione alla seconda edizione
Prefazione alla terza edizione
Prefazione alla quarta edizione
Nota dell'editore italiano
Introduzione

Rimedi digestivi
Nux vomica
Pulsatilla
Bryonia alba
Antimonium crudum
Rimedi della bocca
Mercurius solubilis
Mercurius corrosivus
Mercurius cyanatus
Mercurius iodatus flavus
Rimedi della flatulenza
China officinalis
Carbo vegetabilis
Lycopodium clavatum
Rimedi costituzionali anti-psorici
Sulphur
Calcarea carbonica
Calcarea phosphorica
Silicea
Rimedi per l'irrequietezza
Aconitum napellus
Arsenicum album
Rhus toxicodendron
Rimedi per il delirio
Belladonna
Hyoscyamus niger
Stramonium
Veleni di serpenti
Lachesis
Naja tripudians
Crotalus horridus
I kali
Kali carbonicum
Kali bichromicum
Kali iodatum
Kali muriaticum
Rimedi brucianti
Apis mellifica
Cantharis vesicatoria
Veleni di ragni
Tarentula hispanica
Tarentula cubensis
Mygale lasiodora
Aranea diadema
Theridion curassavicum
Famiglia delle cimici
Coccus cacti
Cimex lectularius
Rimedi degli stati mentali
Chamomilla matricaria
Coffea cruda
Ignatia amara
Rimedi spinali
Cocculus indicus
Conium maculatum
Aesculus hippocastanum
I metalli
Zincum metallicum
Stannum metallicum
Platinum metallicum
Selenium
Rimedio del bruciore sanguinante
Phosphorus
Rimedi del senso di peso verso il basso
Sepia
Murex purpurea
Lilium tigrinum
Rimedi femminili
Viburnum opulus
Secale cornutum
Caulophyllum thalictroides
Actea racemosa
Sabina
Helonias dioica
Rimedi che controllano l'emorragia
Erigeron canadensis, trillium pendulum, millefolium
Rimedi cardiaci
Digitalis purpurea
Cactus grandiflorus
Spigelia anthelmintica
Kalmia latifolia
Rimedi della nausea
Ipeca
Antimonium tartaricum
Iris versicolor
Sanguinaria canadensis
Gli acidi
Phosphoricum acidum
Muriaticum acidum
Nitricum acidum
Sulphuricum acidum
Picricum acidum
Rimedi della prostrazione
Carbo animalis
Gelsemium sempervirens
Baptisia tinctoria
Rimedi delle patologie infiammatorie
Ferrum phosphoricum
Veratrum viride
Rimedio del collasso
Veratrum album
Rimedio delle patologie cerebrali
Helleborus niger
Rimedi delle convulsioni
Cuprum metallicum
Cicuta virosa
Causticum
Le calcaree
Hepar sulphuris calcareum
Calcarea sulphurica
Calcarea hypophosphorica
Rimedi cutanei
Graphites
Psorinum
Metalli
Aurum metallicum
Argentum nitricum
Ferrum metallicum o aceticum
Plumbum metallicum o aceticum
Rimedi del fegato
Chelidonium majus
Aurum muriaticum natronatum
Leptandra virginica
Rimedi renali
Berberis vulgaris
Terebinthina
Cannabis sativa
Benzoicum acidum
Sarsaparilla
Purganti
Podophyllum peltatum
Aloe socotrina
Croton tiglium
I natrum
Natrum sulphuricum
Natrum muriaticum
Natrum carbonicum
Le magnesie
Magnesia carbonica
Magnesia muriatica
Magnesia phosphorica
I rimedi del torpore mentale
Opium
Nux moschata
Rimedi anti-scrofolosi
Baryta carbonica
Iodum
Bromum
Rimedio antielmintico
Cina
Rimedi atmosferici
Dulcamara
Rhododendron
Rimedio del periostio
Ruta graveolens
Rimedio reumatico
Ledum palustre
Rimedi dell'entero-colite infantile
Bismuthum subnitricum
Kreosotum
Rimedio dell'alternanza di lato
Lac caninum
Il cronico di pulsatilla
Kali sulphuricum
Rimedi della dispepsia e dell'evacuazione
Anacardium orientale
Alumina
Alumen
Rimedi per il catarro e la tosse secca
Sticta pulmonaria
Rumex crispus
Rimedi per contusioni, escoriazioni e indolenzimenti
Arum triphyllum
Arnica montana
Hamamelis virginica
Rimedio per le coliche
Colocynthis
Rimedio anti-psorico
Petroleum
Rimedio tonico
Hydrastis canadensis
Rimedio per il freddo esterno
Camphora
Rimedio anti-sicotico
Thuja occidentalis
Rimedio mentale
Staphysagria
Rimedio per lo svenimento da odore di cibo
Colchicum autumnale
Rimedio per emorragie, isteria e contrazioni muscolari
Crocus sativus
Rimedio per il sistema nervoso
Borax veneta
Rimedio per i dolori continui e profondi
Eupatorium perfoliatum
Rimedio per le febbri intermittenti
Eupatorium purpureum
Rimedio per il rossore con bruciore come il pepe
Capsicum annuum
Rimedio per la tosse con rumore di sega
Spongia tosta
Rimedio per la cistite
Chimaphila umbellata
Rimedio diuretico
Equisetum hyemale
Rimedio anti-scrofoloso e anti-neoplastico
Lapis albus
Rimedio per la gonorrea
Medorrhinum
Rimedio per pazienti con storia di tubercolosi
Tuberculinum
Rimedio per la setticemia
Pyrogenium
Rimedi per i dolori alle scapole
Chenopodium anthelminticum e glauci
Rimedio per l'epistassi lavandosi il volto
Ammonium carbonicum
Rimedio per il freddo tra le spalle
Ammonium muriaticum
Rimedio per il bambino che vomita
Aethusa cynapium
Rimedio per gli urli notturni, le coliche e la diarrea
Jalapa
Rimedio per le feci acide
Rheum officinale
Rimedio per i disturbi rettali
Collinsonia canadensis
Rimedio per la tosse spasmodica
Corallium rubrum
Rimedio per la gonorrea
Clematis erecta
Rimedio per il catarro bronchiale cronico
Copaiva officinalis
Rimedio per la gonorrea
Cubeba officinalis
Rimedio per la minzione improvvisa
Petroselinum
Rimedio per il raffreddore acre
Allium cepa
Rimedio per il raffreddore con secrezione abbondante
Euphrasia officinalis
Rimedio per il mal di gola
Phytolacca decandra
Rimedi della testa
Glonoinum
Amylenum nitrosum
Melilotus alba
Rimedio nervoso
Kali bromatum
Rimedi per l'isteria
Moschus moschiferus
Castoreum sibericum
Asa foetida
Valeriana officinalis
Ambra grisea
Rimedio per le valvulopatie cardiache
Cannabis indica
Rimedio per le contrazioni muscolari
Agaricus muscarius
Rimedio per il reumatismo cardiaco
Lithium carbonicum
Rimedio per il ‘tirar su col naso'
Sambucus nigra
Rimedi per la tosse
Squilla maritima
Verbascum thapsus
Senega
Myrtus communis
Drosera rotundifolia
Rimedi per la diarrea
Gambogia
Gratiola officinalis
Oleander
Rimedi per l'infiammazione uterina
Convallaria majalis
Bovista
Ustilago maydis
Rimedi per il fegato
Carduus marianus
Ptelea trifoliata
Rimedio per i polipi nasali
Teucrium marum verum
Rimedio per i dolori delle ossa lunghe
Mezereum
Rimedio per l'otorrea
Tellurium
Rimedio per la cefalea affaticante
Epiphegus
Rimedio per la tosse cardiaca
Laurocerasus
Rimedio per il diabete
Lacticum acidum
Rimedio per le cardiopatie aggravate pensandoci
Oxalicum acidum
Rimedio per i traumi dei nervi
Hypericum perforatum

Rimedi vari
Abies nigra
Abrotanum
Apocynum cannabinum
Apomorphinum
Aralia racemosa
Asarum europoeum
Badiaga
Calcarea fluorica
Carbolicum acidum
Ceanothus americanus
Cedron
Cyclamen europaeum
Dioscorea villosa
Dolichos pruriens
Equisetum hyemale
Fluoricum acidum
Gnaphalium polycephalum
Grindelia robusta
Guaiacum officinale
Kali nitricum
Lachnanthes tinctoria
Lobelia inflata
Manganum aceticum
Menyanthes trifoliata
Mercurius dulcis
Natrum phosphoricum
Ocimum canum
Oleander
Oxalicum acidum
Pareira brava
Phellandrium aquaticum
Ranunculus bulbosus
Raphanus sativus
Robinia pseudacacia
Stillingia sylvatica
Taraxacum officinale
Viola odorata
Zingiber officinale

Indice dei rimedi
Prefazione all'indice terapeutico
Indice terapeutico
Raggruppamento e classificazione

A - raggruppamento dei rimedi
B - classificazione dei rimedi
Repertorio clinico
Sommario generale

Introduzione Autore

Ai miei Colleghi, giovani e vecchi

Con questo lavoro desidero codificare le informazioni nuove e vecchie della Pratica Medica, così come io le ho acquisite in una carriera professionale di oltre trent'anni.
Durante la mia giovinezza ho trovato grande piacere e profitto dalla lettura degli scritti di Hering, Dunham, Wells, Lippe e altri che hanno ora cessato il loro lavoro e sono nel riposo eterno.
Io ho attentamente testato i loro insegnamenti e ora che i miei capelli iniziano a diventare bianchi, desidero lasciare qualche testimonianza sulla verità di quegli insegnamenti. Il mio scopo non è di scrivere un libro di Materia Medica completa e neppure un lavoro puramente pratico, sebbene io possa attingere ad entrambi, ma piuttosto è quello di riportare fatti e osservazioni della pratica clinica e dei principi che ho abbondanti motivi per ritenere veri e affidabili.
Mentre non posso sempre sperare di istruire i miei Fratelli nella Professione che mi sono coetanei e mi affiancano nelle conquiste e nell'esperienza professionale, io spero di non stancarli, ma piuttosto di intrattenerli per un po' di tempo e, più ancora, io spero di essere veramente di aiuto per i principianti, proprio come io stesso sono stato un tempo aiutato.
Non mi prefiggo di adottare l'usuale modo di iniziare con Aconitum napellus e finire con Zincum metallicum, ma di seguire la tendenza delle mie inclinazioni o, come talvolta si dice, i movimenti dello spirito e non posso non invocare l'assistenza degli spiriti degli immortali Hahnemann, Boenninghausen e della miriade di nomi brillanti che adornano le belle pagine della storia dell'Omeopatia, affinché mi aiutino.
Infine, in ogni capitolo desidero scrivere qualcosa che sia utile per qualcuno e se in qualche parte di questo lavoro io dovessi dare l'impressione di aver scritto qualcosa di sbagliato, in questo momento dichiaro una volta per tutte la mia totale disponibilità ad essere perdonato.

E. B. Nash, M. D.
Cortland (N. Y.)

Prefazione I Edizione Inglese

Voglio precisare in modo succinto l'obiettivo che avevo quando mi sono accinto a scrivere:

PRIMO: Per fissare bene in mente del Lettore le maggiori caratteristiche di ogni rimedio. Nei casi semplici e non complicati si può fare una buona ed estemporanea prescrizione solo se si hanno ben fissi in mente, per un pronto uso, i sintomi caratteristici. Il vecchio Lippe era sorprendente per tale abilità.

SECONDO: Cercare di scoraggiare la tendenza a discutere su Sintomatologia e Patologia. Nessuna delle due può essere esclusa ed è folle che la nostra Scuola si divida su tale pomo della discordia. Ogni sintomo ha il suo significato patologico, ma noi non possiamo sempre esprimerlo in parole; comunque, il fatto che abbia tale significato è una ragione sufficiente per prescrivere sul Sintomo o sui Sintomi senza insistere nel, o cercare di, darne la spiegazione.

TERZO: Per insistere sul fatto che la questione della dose è ancora aperta e quindi io ho fatto del mio meglio per consigliare la dose che ho sperimentato essere la migliore senza voler assolutamente insistere che qualcuno si senta costretto a dare la stessa, ma è giusto dire che coloro che ne useranno una diversa e non otterranno l'effetto desiderato, dovranno incolpare se stessi e non il sottoscritto.

QUARTO: Per condannare l'abuso dei farmaci, sia nella Vecchia Scuola che nella nostra. Se c'è qualche argomento nel Sistema Terapeutico Omeopatico che sostiene questo punto di fronte alla condotta della Vecchia Scuola, è che noi abbiamo scoperto una legge per la quale siamo capaci di somministrare dei rimedi per la cura delle malattie senza che ciò comporti danni farmacologici, che sono spesso più gravi della malattia originaria. Nessuna persona onesta, indipendentemente dalla Scuola a cui appartiene, dovrebbe opporsi ad un tale perfezionamento nella Scienza Terapeutica.

QUINTO: Io ho sperato di scrivere in modo da indurre qualche Medico della Vecchia Scuola, capace di superare i pregiudizi fino al punto di leggere tutto o una parte di questo libro, di sperimentare l'Omeopatia secondo le linee che ho indicato, credendo che un tale Medico, di buon intelletto e di cuore onesto, sarà irresistibilmente portato a dare all'Omeopatia un ampio o, alla fine forse, il più ampio spazio all'interno della sua fiducia e della sua pratica clinica.
Infine, dopo quasi quarant'anni di scrupolosa sperimentazione, ho scritto per esprimere la mia incrollabile e confermata convinzione nel Simillimum: il rimedio singolo alla dose minima.

Ringraziando la Classe Medica in generale per l'aiuto che mi ha dato, contraccambio offrendo il mio umile contributo ad una già preziosa letteratura omeopatica.

E. B. Nash
Cortland (N. Y.), 5 novembre 1898

Prefazione IV Edizione Inglese

Il richiamo per la Quarta Edizione di questo lavoro è un motivo di gratificazione per l'Autore.
Devo confessare che ho ricevuto lettere di congratulazioni da molti Medici da varie Nazioni e lingue. Ai miei Fratelli di Professione, che hanno così cordialmente accolto il frutto dei miei sforzi, io ricambio con un sincero ringraziamento.

Ho cercato di migliorare questa edizione premettendo ad ogni rimedio alcuni sintomiguida, a cui segue, come un commento con i confronti fra i rimedi, il testo delle edizioni precedenti. E' auspicabile che questa doppia disposizione iniziale imprima più fermamente in mente i rimedi in modo da renderli utili per una prescrizione pratica ed estemporanea.
Anticipo io stesso la critica che questa è una ripetizione e rispondo che è solo dalla ripetizione molte volte ripetuta che una persona con normali facoltà mentali può tenere a mente per un pronto uso i punti salienti della nostra vasta Materia Medica.
Io non credo che questa disposizione ridurrà l'utilità di Regional Leaders che contiene circa 2.000 caratteristiche esposte sullo stile dei test di autovalutazione che sono molto usati con gli studenti.

Alla mia brava moglie, che mi faceva da segretaria mentre io dettavo, si deve l'encomio maggiore. Tutto questo a causa della mia cecità.
Dato che io sono vicino alla fine della mia carriera terrena, io spero di lasciare un influsso positivo che possa durare molti anni.

Lo spirito di pura Omeopatia, formulato dalle parole “Similia Similibus Curentur” pronunciate del Maestro, possa prendere possesso di tutti quelli che credono che questa è la sola legge di una terapia medica veramente scientifica.

Dr. E. B. Nash
Cortland (N. Y.), luglio 1913

Libri dello stesso autore Scopri l'elenco completo

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica

Pagine: 176, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 15,22 € invece di 17,90 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Lo trovi anche in: Filosofia Omeopatica

Pagine: 48, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 6,72 € invece di 7,90 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 
Raggruppamento e classificazione dei rimedi, con un nuovo repertorio clinico

Lo trovi anche in: Materia Medica Omeopatica

Pagine: 640, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 25,00 € invece di 50,00 € Sconto 50%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica

Pagine: 192, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 15,22 € invece di 17,90 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Libri della stessa categoria

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica

Pagine: 400, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 12,00 € invece di 40,00 € Sconto 70%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica Oncologia

Pagine: 224, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 15,22 € invece di 17,90 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 
Ciò che non conosciamo della Materia Medica Omeopatica. Analogie e parallelismi tra le sostanze e i rimedi (195 rimedi trattati)

Lo trovi anche in: Materia Medica Omeopatica

Pagine: 1496, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 126,65 € invece di 149,00 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica Materia Medica Omeopatica

Pagine: 320, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 25,50 € invece di 30,00 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione