La Metodologia di Hahnemann

Testo di Omeopatia Classica

Top30
La Metodologia di Hahnemann  Luc De Schepper   Salus Infirmorum

Descrizione

La prescrizione miasmatica
Le potenze LM
La gerarchia dei sintomi
La cronologia dei sintomi
Il 'Non è più stato bene da ... '
La gestione del caso clinico
L'adattamento della dose agli ipersensibili

Per esercitare la professione di omeopata, un medico ha bisogno essenzialmente di tre testi: una Materia Medica, un Repertorio e un buon libro che gli spieghi come usarli e come affrontare i casi clinici che gli si presenteranno. Ecco, La Metodologia di Hahnemann è il testo attuale più indicato per portare a termine questo compito.

In primo luogo perché il Dr. De Schepper si propone di trasmettere un metodo che trova la sua origine nello stesso che veniva usato da Hahnemann con i suoi pazienti. Quella stessa metodologia che è stata poi ripresa e utilizzata con successo dai vari Maestri omeopati del passato come Boenninghausen, Hering, Lippe, Kent, Dunham, Grimmer, Tyler, Wight-Hubbard e Schmidt. L'Autore è riuscito a sintetizzare la loro saggezza in queste pagine, spiegando il loro metodo alla luce della sua personale esperienza clinica in modo chiaro e pratico.

Nella prima parte del libro De Schepper spiega i fondamenti dell'Omeopatia, dal concetto di cura olistica a quello di Forza vitale, soffermandosi soprattutto sulle potenze omeopatiche (soprattutto le LM) e come prescriverle (la scelta, la dose e il metodo di somministrazione).

Nella seconda viene descritto l'intero processo di guarigione: il valore dei sintomi e i principi generali nella scelta del rimedio, cosa sono le false percezioni, che importanza dare agli aggravamenti e ai sintomi accessori, gli ostacoli al processo di guarigione del paziente. Particolare attenzione viene riservata allo studio dei nosodi e al loro uso nelle malattie acute e croniche.

La terza parte viene dedicata allo studio dei miasmi e al loro ruolo nella malattia. Viene approfondita anche la relazione tra omeopatia e cancro, soprattutto per quanto riguarda i principi su cui si fonda il trattamento omeopatico, con alcuni casi clinici oncologici dei Maestri del passato.

Il libro si conclude con alcuni esempi di moduli da utilizzare in ambulatorio per la visita di persone e animali, alcuni casi clinici (anche veterinari e oncologici) e un approfondimento sulla Medicina Tradizionale Cinese e le sue somiglianze con l'Omeopatia.

La Metodologia di Hahnemann è un testo rivolto ai professionisti che operano nel mondo della salute. È utile allo studente di omeopatia, perché soddisfa il suo bisogno di avere un'accurata e chiara introduzione alla terapia e metodologia omeopatica; al medico omeopata, per riscoprire la metodologia usata da Hahnemann; agli altri medici\professionisti della salute, per avere una diversa visione della salute e della cura.

Recensioni importanti

"Per la sfera di interesse e i particolari che descrive, La Metodologia di Hahnemann può essere considerato uno dei migliori libri di testo di Omeopatia attualmente a disposizione. È scritto con grande chiarezza e si potrebbe dire che riassume in sé le Lezioni di filosofia omeopatica di Kent, le Lezioni e saggi di filosofia omeopatica di Close Stuart e La scienza dell'Omeopatia di Vithoulkas ... Basterebbe questo libro, una Materia Medica e un buon Repertorio per fare di ogni studente di Omeopatia un buon omeopata ... È determinante, autorevole e completo dal punto di vita dell'argomento che tratta, dei contenuti e dei particolari. Ha una marcia in più rispetto a qualsiasi altro testo generale di Omeopatia. Lo consiglio quindi caldamente agli studenti così come agli omeopati affermati che vogliano proficuamente ampliare la loro biblioteca ... Sono sicuro che questo libro si affermerà presto e facilmente come libro di testo di Omeopatia generale. Sembra destinato a diventare un testo classico del settore per molti anni a venire" - Peter Morrel, in Simillimum (rivista americana di Omeopatia)

"È uno stupendo trattato sui principi fondamentali, il processo di guarigione e i Miasmi cronici dell'Omeopatia. Particolarmente interessanti sono le delucidazioni sulle potenze LM, sui rapporti fra Omeopatia e Medicina Tradizionale Cinese, sui tumori, sui nosodi intestinali, le false percezioni e le prescrizioni relative alle epidemie e alla vita intrauterina. De Schepper dimostra chiaramente la sua eccezionale conoscenza dell'Omeopatia classica e di tutti i Maestri del passato" - Richard Hiltner, Presidente della California State Homeopathic Medical Society 
e Direttore del Western Homeopathic Journal

Indice del libro

Introduzione
Breve sintesi della vita di Hahnemann

Parte I: Il Fondamento
Capitolo 1 - Cura rapida, dolce e duratura
Una cura vera
Curare la persona intera
Individualizzazione del paziente
Una cura rapida e dolce
Una cura permanente
Capitolo 2 - Forza Vitale in salute e guarigione
L'azione di guarigione della Forza Vitale
Cenni storici
Due modi di intendere la salute e la guarigione
Microbi e terreno
Rafforzamento della Forza Vitale
Le malattie iatrogene
La vera malattia cronica
Capitolo 3 - Leggi e principi
L'importanza di leggi e principi
Il simile cura il simile
Uso di un rimedio unico
Le sperimentazioni
La dose infinitesimale dinamizzata
Le Leggi di Hering
Individualizzazione
Cosa fa di un rimedio un rimedio omeopatico?
I rimedi fitoterapici sono omeopatici?
Migliorare le vaccinazioni con l'Omeopatia
Capitolo 4 - Omeopatia e patologia
Cenni storici
Valore della patologia in una prescrizione omeopatica
Come la patologia moderna può essere utile all'omeopata
Capitolo 5 - Le potenze omeopatiche
La scelta delle potenze
La storia dell'Organon spiega la scelta della potenza
Introduzione delle alte potenze
Somministrazione del rimedio in acqua e ripetizione della dose
La 6a edizione dell'Organon e le potenze LM
Vantaggi delle alte potenze
Svantaggi delle alte potenze
Indicazioni per la scelta della potenza
Riassunto delle potenze e delle loro indicazioni
Uso consigliato di alcune potenze comuni
Variazioni specifiche delle indicazioni precedenti
Scelta della potenza in una malattia acuta in corso di trattamento cronico
Dosi e metodi di somministrazione dei rimedi
Principi generali per la somministrazione di rimedi a secco o diluiti in acqua
Frequenza di somministrazione dei rimedi
Applicazioni specifiche delle potenze centesimali
Adattare il rimedio
Imparate ad essere flessibili
Dose e potenza sono due concetti diversi
Tempi di somministrazione dei rimedi
Capitolo 6 - Le potenze LM
Le LM: una potenza unica, un metodo unico
Il mito degli aggravamenti
Come vengono preparate le LM
Particolari sulla preparazione della 2LM a partire dalla 1LM
Preparazione della bottiglia di soluzione del rimedio
Succussioni standard (per pazienti non sensibili)
Dosaggio e somministrazione di LM in pazienti non sensibili
Regolazioni per il paziente ipersensibile
Vantaggi delle potenze LM rispetto alla scala centesimale
Consigli pratici per la prescrizione delle LM
Capitolo 7 - La presa del caso
In cosa consiste la presa del caso in Omeopatia
Osservazione
Regole del colloquio
Domande
Esame obiettivo
Presa di un caso acuto
Presa di un caso pediatrico
Prescrizioni per animali da compagnia
Capitolo 8 - Costituzione, successione temporale e temperamento
Cosa significa ‘costituzione'?
Le due facce della medaglia
Indicazioni di prescrizione costituzionale
Quando non è indicata la prescrizione costituzionale
Ulteriori osservazioni sulla costituzione
Il temperamento ippocratico

Parte II: Il processo di guarigione
Capitolo 9 - prescrizione omeopatica
Il valore dei sintomi
La ricerca del simillimum
Principi generali della scelta del rimedio
Sintomi strani, rari e peculiari
La gerarchizzazione di altri tipi di sintomi
Il mio metodo personale di repertorizzazione basato su dieci rubriche
Riassunto
Capitolo 10 - Regole d'oro e prescrizioni speciali
Prescrizioni nelle epidemie
Prescrizione preventiva
Prescrizione retroattiva
Prescrizione intrauterina
Prescrizioni per il trauma della nascita
Prescrizione lesionale
Prescrizione a zigzag
Regole d'oro della prescrizione
Capitolo 11 - false percezioni
Cosa sono esattamente le false percezioni?
Imparare la Materia Medica
Uso pratico delle rubriche della falsa percezione
False percezioni e loro inquadramento nella patologia
Capitolo 12 - Aggravamenti, crisi di guarigione e sintomi accessori
Aggravamenti simili
Aggravamento dissimile
Crisi naturale di guarigione
Sintomi accessori
Capitolo 13 - Soppressione
Gli ammonimenti di Hahnemann di 200 anni fa
Soppressione naturale e artificiale
Alcuni metodi specifici di soppressione
Trattamento della soppressione
Rimedi per la soppressione
Capitolo 14 - Ostacoli alla guarigione
Quando il rimedio indicato non funziona
Il paziente nasconde delle informazioni
Il paziente fa un resoconto confuso o inadeguato
Il paziente sbaglia a prendere il rimedio
Influenza negativa di altre persone
Eccessivo uso di farmaci
Fattori che influenzano lo stile di vita, droghe e alcol
Malattie incurabili
Scarsezza di sintomi
Conoscenza limitata della Materia Medica
Mancanza di rimedi sperimentati
Tolle causam: Eliminate la causa
Blocco miasmatico
Tempi moderni
Errori di prescrizione
Capitolo 15 - Gestione del caso clinico
L'importanza della seconda prescrizione
Non abbandonate un rimedio che funziona
Ripetizione della dose
Riassunto delle linee di condotta nel gestire la prescrizione cronica
Consigli dei Maestri del passato su come gestire il caso
Gestione del caso acuto
Capitolo 16 - Palliazione e malattie incurabili
Dove non è indicata la palliazione
Quando è veramente indicata la palliazione
Rimedi per il paziente in punto di morte
Capitolo 17 - Nosodi
Definizione e storia
Uso dei nosodi nelle malattie acute
Uso dei nosodi nelle malattie croniche
Altre indicazioni
Alcune precauzioni da prendere quando si usano i nosodi
Psorinum
Medorrhinum
Syphilinum (Luesinum)
Tuberculinum
Capitolo 18 - Nosodi intestinali
Origine
Ulteriori scoperte di Bach e Wheeler
Indicazioni
Somministrazione e ripetizione dei nosodi intestinali
Istruzioni generali
Conclusione
Critiche ai nosodi intestinali
Il nosode della dissenteria (Dysentery compound o Bacillus dysenteriae)
Morgan pure
Morgan gaertner
Gaertner
Proteus
Bacillus sycoccus (Sycotic Co.)
Bacillus N° 7 (di Paterson)

Parte III: I Miasmi cronici
Capitolo 19 - Le radici della malattia cronica
Storia e definizioni del termine
Ruolo dei Miasmi nella malattia
Miasmi acuti
Stati miasmatici dormienti, latenti e attivi
Principi importanti della prescrizione miasmatica
Confronto fra le keynote dei tre Miasmi hahnemanniani originali
Capitolo 20 - Psora: il Miasma che sensibilizza
Storia
Come trattare la Psora e le sue riacutizzazioni
Meccanismo d'azione della Psora
Rimedi che comprendono più di un Miasma
L'idea centrale della Psora: mancanza di forza e bisogno di sostegno
Terapia del Miasma psorico
Capitolo 21 - Sicosi: il Miasma dell'eccesso
Storia
Definizione
Rimedi antisicotici
Trasmissione del Miasma allo stesso stadio
Manifestazioni di Sicosi
Sicosi e vaccinazioni
Complicanze della Sicosi dopo soppressione
La Sicosi al giorno d'oggi
Concetto principale : iperstimolazione e crescita eccessiva
Trattamento della Sicosi
Capitolo 22 - Lue: il Miasma distruttivo
Storia
Confronto con la Sicosi
Il punto di vista allopatico
Il punto di vista omeopatico
Distruzione a tutti i livelli
Gli stadi della vita
Trattamento del Miasma luetico
Capitolo 23 - Tubercolosi: il Miasma reattivo/responsivo
Definizione
Concetti centrali: scontentezza, agitazione, mutevolezza
Rimedi tubercolinici
Capitolo 24 - Cancro: il Miasma misto
Storia
Concetto principale : soppressione a tutti i livelli e mancanza di reattività
Fonti
Imparare a diagnosticare il Miasma cancerinico
Risposte alle ipotesi diagnostiche del Miasma cancerinico
Capitolo 25 - Omeopatia e cancro
Le cause del cancro
Sostegno alla famiglia del paziente oncologico
Sintomi emotivi dei pazienti oncologici
Sintomi fisici di pazienti oncologici già sotto trattamento allopatico
Rimedi degli stati pre-cancerosi
Rimedi specifici del cancro
Principi su cui si fonda il trattamento omeopatico del cancro
Come valutare un miglioramento di un caso clinico di cancro
Casi clinici oncologici dei Maestri del passato
Capitolo 26 - Conclusione: L'Omeopatia sarà la medicina di questo nuovo millennio

APPENDICI
Appendice 1 - MODULI DA UTILIZZARE IN AMBULATORIO
Questionario iniziale per adulti, bambini e animali
Foglio riassuntivo del caso clinico
Istruzioni per i pazienti
Appendice 2 - ‘Non è più stato bene da ...' o ‘Disturbi da ...'
Fattori mentali/emotivi
Fattori esterni
Fattori interni
Appendice 3 - Suddivisione dei sintomi in base ai Miasmi
Appendice 4 - CASI CLINICI
Caso clinico veterinario
Soluzioni dei casi clinici
Soluzioni dei casi clinici oncologici
Appendice 5 - Omeopatia e Medicina Tradizionale Cinese
Somiglianze fra i due grandi sistemi terapeutici
Organi in Medicina Tradizionale Cinese e il Ciclo dei Cinque Elementi
L'orologio degli organi in Medicina Tradizionale Cinese
Applicazioni pratiche della conoscenza della Medicina Tradizionale Cinese

Bibliografia
Alcune note sull'Autore
Elenco rimedi abbreviati
Indice generale

Introduzione di Luc De Schepper

Dietro ad ogni medico allopata che si converte all'Omeopatia c'è sempre una storia interessante. La mia incomincia sin dal primo giorno che ho esercitato: un vero disastro, dall'inizio alla fine.
Quando mi sono laureato in Medicina, in Belgio, ventisette anni fa mi sono sentito il dottor Schweitzer e Superman insieme: la mia borsa da medico era piena di pasticche e iniezioni, il cuore pieno di buone intenzioni e l'entusiasmo alle stelle. Il primo giorno che ho aperto l'ambulatorio ho dato istruzioni a mia moglie (non mi potevo permettere una segretaria) di dire a qualsiasi paziente si fosse presentato che il dottore era molto impegnato e di farlo sedere ad aspettare: non va mai bene che un medico stia a ciondolare aspettando un paziente. Quando finalmente qualcuno ha suonato alla porta non vedevo l'ora di fare la prima visita. Mia moglie è corsa giù dalle scale mentre io cercavo di non farmi vedere. Avendo afferrato alla perfezione le mie istruzioni, ha detto all'uomo che era entrato: “Mio marito sarà subito da lei, in questo momento sta parlando al telefono con un paziente”. L'uomo, un po' sorpreso, ha risposto: “Strano, sono della compagnia dei telefoni e mi hanno mandato proprio per fare un'installazione”.

Che imbarazzo! Ma la triste giornata non era finita lì. La mia prima vera paziente era una ragazza di 15 anni che soffriva di cefalea cronica. Il mal di testa era scatenato dal cambio del clima, situazione abbastanza sfortunata dato che in Belgio il clima cambia quattro volte al giorno. I medici precedenti le avevano dato tutti i farmaci per il mal di testa esistenti, ma lei pensava che un dottorino fresco di Università avesse nel suo arsenale qualche nuova arma. Naturalmente, non ne avevo.

Dopo la sconfitta del telefono e quella della cefalea, avevo preso un'Aspirina per la mia cefalea e avevo deciso seduta stante che mi sarei dedicato a qualcosa che andasse oltre la Medicina Allopatica. Da quel momento, ventisette anni fa, ad ora non ho mai smesso di studiare. Ho buttato via tutti i testi di Medicina dell'Università e li ho sostituiti con manuali di Agopuntura e Omeopatia. Da allora ho imparato e praticato numerose e diverse terapie olistiche, compreso il nutrizionismo: l'alimentazione naturale, le vitamine, gli integratori e le erbe. Negli ultimi otto anni ho praticato solo l'Omeopatia, perché è più potente, va più in profondità, agisce prima e dà al paziente maggiori benefici di qualsiasi altra terapia. Finora non ho rimpianto il cambiamento. Anzi, mi pare di essermi guadagnato più gratitudine e stima da parte dei pazienti e di essere molto più soddisfatto di quanto avessi mai potuto desiderare se avessi continuato ad esercitare come medico allopata.

Di tutte le modalità di guarigione che ho studiato, l'Omeopatia mi è parsa quella più appagante. L'Omeopatia rende unico il paziente. I rimedi sono tagliati su misura non solo dei sintomi ma anche delle diverse personalità di pazienti e del motivo per cui si ammalano. Se un paziente si sente male pur avendo tutti gli esami di laboratorio normali, lo ascoltiamo ugualmente con attenzione. Ecco perché riusciamo a conoscere realmente i nostri pazienti e spesso essi dicono di sentirsi meglio solo per il fatto di essere ascoltati e non giudicati. L'Omeopatia si interessa dei perché dei nostri pazienti: perché si sono ammalati? Perché reagiscono a particolari situazioni della vita in un certo modo? Perché provano certe emozioni? L'Omeopatia sonda le profondità della natura umana e la conformazione mentale/emotiva del paziente assume la priorità assoluta quando gli prescriviamo un rimedio. L'Omeopatia lavora insieme all'energia di guarigione naturale del corpo stesso: la Forza Vitale. L'Omeopatia rende responsabile il paziente. Il medico omeopata lo ascolta per fare una prescrizione e valutare la sua reazione al rimedio, incoraggiandolo ad ascoltare il proprio corpo. La dinamica che si instaura fra medico e paziente è più equilibrata in Omeopatia che in altre terapie, a beneficio di entrambi.

L'Omeopatia ha leggi e principi inalterabili la cui padronanza guida immancabilmente alla prescrizione e alla gestione del caso clinico. Purtroppo le informazioni non sono state facilmente accessibili e si è perso molto della tradizione omeopatica, almeno negli Stati Uniti. L'ideale sarebbe che si insegnasse in una clinica, come passaggio di informazioni da maestro a maestro, ma in America non è possibile. Spero che questo libro riesca a rendere disponibile ad un pubblico più ampio le informazioni che ho raccolto qua e là studiando numerosi vecchi libri e riviste, molti dei quali non più ristampati.

In particolare, ho avuto la fortuna di studiare le raccolte di casi clinici di Hahnemann sin dai suoi primi anni a Parigi. Più leggo gli scritti di Hahnemann più sono convinto della sua genialità. Ogni pagina delle sue raccolte di casi clinici contiene osservazioni e terapie brillanti. Il titolo di questo libro è La Metodologia di Hahnemann perché penso che le sue risposte e la sua guida siano ancora molto valide anche ai giorni nostri, benché a volte inaccessibili perché espresse in un linguaggio obsoleto. Sono stato molto influenzato anche da altri Maestri del passato: Boenninghausen, Hering, Lippe, Kent, Dunham, Grimmer, Tyler, Wight-Hubbard e Schmidt. La loro saggezza pervade queste pagine. Ho cercato di spiegare i loro insegnamenti con esempi tratti dall'esercizio della mia e della loro professione.

Può sembrare che alcuni aspetti di questo testo si allontanino dal modo di pensare più diffuso nell'Omeopatia moderna - in particolare il rilievo che do alla prescrizione miasmatica e alle potenze LM - ma si tratta di concetti che facevano parte integrante del grande insegnamento di Hahnemann e a mio avviso meritano di avere una posizione centrale nella nostra attuale Omeopatia. Vorrei credere che questi concetti non sono molto diffusi semplicemente per mancanza di preparazione. Mi darebbe una grande gioia e soddisfazione riuscire a diffondere con questo libro la conoscenza di strumenti di guarigione così importanti per l'Omeopatia.

Il mio testo è rivolto allo studente coscienzioso, al medico omeopata e alle altre categorie di operatori della salute interessate a saperne di più. Spero che soddisfi il bisogno dello studente di avere un'accurata introduzione alla terapia e alla metodologia omeopatica. Spero anche che i miei Colleghi omeopati vi trovino qualcosa di utile e che ai medici allopati si apra una diversa visione della salute e della cura. Non è un libro per non addetti ai lavori: esistono numerosi ottimi testi indirizzati alle famiglie e di pronto soccorso omeopatico.

Ora vorrei rivolgere qualche parola agli studenti che leggono questo libro. La guarigione è un dono e il semplice fatto di essere presenti come terapeuti può essere essa stessa un dono. Come ha detto Madre Teresa: “La bocca parla con la ricchezza del cuore. Se il vostro cuore è pieno d'amore, parlerete di amore” e aiuterete a guarire il paziente anche prima di avergli dato un rimedio. Non scoraggiatevi se fate un errore. Io ne ho fatti parecchi e ho imparato molto da essi. Sono quasi trent'anni che esercito la Medicina non Convenzionale e non ho mai smesso di imparare. Auguro a coloro che leggeranno questo libro il mio stesso entusiasmo di imparare per tutta la vita. Guadagnare bene non è mai stata la mia priorità: ho sempre pensato che contasse di più l'amore e la gratitudine dei miei Pazienti. Spero che i miei Lettori condividano gli stessi miei valori. Proprio come nel tennis (lo sport che preferisco), è meglio servire che ricevere.

Dr. Luc De Schepper

PROMOZIONI

Acquista insieme: "La Metodologia di Hahnemann + Gestione del simillimum omeopatico"

La Metodologia di Hahnemann  Luc De Schepper   Salus InfirmorumGestione del simillimum omeopatico  Luc De Schepper   Salus Infirmorum=
86,70 € invece di 102,00 €
Acquistali insieme, risparmia € 15,30 !

Acquista insieme: "La Metodologia di Hahnemann + Indicazioni Cliniche dei più Comuni Rimedi Omeopatici"

La Metodologia di Hahnemann  Luc De Schepper   Salus InfirmorumIndicazioni Cliniche dei più Comuni Rimedi Omeopatici  Margaret Tyler   Salus Infirmorum=
74,70 € invece di 102,00 €
Acquistali insieme, risparmia € 27,30 !

Libri dello stesso autore

Il vero metodo hahnemanniano per un trattamento omeopatico di successo

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica Materia Medica Omeopatica Filosofia Omeopatica

Pagine: 352, Formato: 17x24, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 34,00 € invece di 40,00 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Libri della stessa categoria

Lo trovi anche in: Filosofia Omeopatica

Pagine: 137, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Cairo Editore
Prezzo 15,00 €
Affrettati! Solo 1 disponibile in pronta consegna

 

Lo trovi anche in: Filosofia Omeopatica

Pagine: 90, Formato: 16x23, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Nuova Ipsa Editore
Prezzo 16,00 €
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 
Esperienza clinica e schemi terapeutici

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica Pediatria Omeopatica

Pagine: 274, Formato: 17x24, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Tecniche Nuove
Prezzo 21,17 € invece di 24,90 € Sconto 15%
Affrettati! Solo 2 disponibili in pronta consegna

 

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica Materia Medica Omeopatica Pediatria Omeopatica

Pagine: 64, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 2,84 € invece di 5,16 € Sconto 45%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione