Anna Fontebuoni

Anna Fontebuoni, traduttrice dal 1999 dalle lingue inglese e francese, è nata a Pesaro nel 1949 e vive a Novilara (frazione di Pesaro). È laureata in Scienze biologiche all’Università di Firenze e specializzata in Analisi chimico cliniche (Università di Camerino) e Scienza e tecnica farmacologica omeopatia (Università di Urbino). Ha svolto ricerca in ematologia presso l’Ospedale San Salvatore di Pesaro e il Saint Elizabeth’s Hospital (Tufts University Medical School) di Boston (USA). Ha pubblicato numerosi articoli su cellule staminali coltivate in vitro (Blood, New England Medical Journal, Proceedings of Experimental Biology and Medicine, Cell and Tissue Kinetics, ecc.). È stata direttrice di un laboratorio privato di analisi chimico cliniche a Urbino. Ha frequentato corsi e seminari di traduzione (Milano, Urbino) e tradotto, oltre a Sankaran, Tyler, De Schepper ecc. per la Salus Infirmorum, P. Korbel e M. Novàk, Enciclopedia completa dei minerali, Ed. Rusconi Libri 2004;  M. Montignac, Bere vino per restare sempre in buona salute, 2005; R.Thompson, La nuova dieta low carb (en), 2006 Ed. Hobby e Work; Y. Masiac, I ragni (fr) 2006, Y. Masiac, Gli insetti (fr) 2006 V. Albouy, Coccinelle (fr) 2006, T. Lougher, Guida completa ai pesci tropicali d’acqua marina (en) 2007, Ed. De Vecchi, e altri libri dall’inglese e dal francese.
Collabora saltuariamente con le riviste: Bolina, Leggere Donna, Il Granulo. È redattrice della rivista ‘Il Medico Omeopata’.

Articoli di Anna Fontebuoni


Rocco Rubini (1800-1888) e il colera

Lo trovi in: Storia dell'Omeopatia

A Cellino la famiglia Rubini la conoscono tutti. Il padre di Rocco, Settimio Maria, è un possidente in odore di carboneria. Una sera del 1807, sulla via di casa, viene ucciso in un agguato brigantesco, nei boschi che circondano …

La vita di Jean-Pierre Gallavardin [Maestro dell'Omeopatia]

Lo trovi in: Storia dell'Omeopatia

È il 29 maggio 1863, a Lione si è radunata una gran folla, molti medici, intellettuali, nobili, ma anche gente del popolo, e curiosi. Il feretro del conte Sebastien Des Guidi, medico omeopata ultranovantenne, Cavaliere della L…

La vita di Johan Ernst Stapf [Maestro dell'Omeopatia]

Lo trovi in: Storia dell'Omeopatia

La curiosità, la sensibilità, ci piace pensare anche una certa dose di critica alle obsolete tecniche mediche del tempo, lo spingono ad aggiornarsi, a studiare continuamente. Scopre l’Organon di Hahnemann, fresco di stampa, lo leg…

La vita di Margaret Lucy Tyler [Maestro dell'Omeopatia]

Lo trovi in: Storia dell'Omeopatia

Siamo nel 1929 circa e Margaret Lucy Tyler, classe 1875, è direttrice del London Homeopathic Hospital. Per arrivare fin lì la strada è stata tortuosa, ma non difficile: è figlia d'arte, papà e mamma che praticano l'omeopatia l'ha…

La vita di James Tyler Kent [Maestro dell'Omeopatia]

Lo trovi in: Storia dell'Omeopatia

Il 31 marzo 1849, a Woodhull, nello stato americano di New York, nasce James Tyler Kent. Razza: Bianca. Religione: Battista. Segno zodiacale: Ariete.I genitori, Stephen/Steven Kent e Caroline Tyler/Tyle, erano probabilmente…

La nuova sperimentazione in Omeopatia. Tradire Hahnemann?

Lo trovi in: Metodologia Omeopatica

La sperimentazione del potere patogenetico di sostanze medicinali su persone sane, o 'proving' (leggi pruvin), è notoriamente uno dei principi fondamentali dell'omeopatia. Sin dai tempi di Hahnemann esso rappresenta l'unica …

Vincent Van Gogh e il dott. Gachet: l'incontro dell'artista con l'Omeopatia

Lo trovi in: Storia dell'Omeopatia

Vincent Van Gogh e il dr. Gachet: l'incontro dell'artista con l'omeopatia, dopo un lungo e sofferto pellegrinaggio da un medico all'altro, Vincent Van Gogh incontra il dottor Paul Ferdinand Gachet. Van Gogh è appena uscito da una …