Omeopatia, omeoimprese: "Decreto tariffe da rivedere con la legge di bilancio. Il ministro Lorenzin non affossi il settore"

Pubblicato il 10/11/2017

Categorie: Attualità

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Omeopatia, omeoimprese: "Decreto tariffe da rivedere con la legge di bilancio. Il ministro Lorenzin non affossi il settore"

Con la consegna dei dossier di registrazione all'Agenzia Italiana del Farmaco, gli omeopatici sono diventati farmaci. Questo non significa però che il medicinale omeopatico debba essere considerato alla stessa stregua dell'allopatico. Vanno tenute in considerazione le specificità dei prodotti". Queste le parole del Presidente di Omeoimprese, Giovanni Gorga, al termine dell'incontro avuto oggi al Ministero della Salute dove ha rimarcato l'insostenibilità delle politiche tariffarie previste dal decreto Lorenzin del febbraio 2016.

"Le aziende omeopatiche hanno dimensioni inferiori rispetto a quelle che producono farmaci tradizionali - prosegue Gorga -. L'arnica non fattura quanto un antinfiammatorio di natura chimica. Di per sé la registrazione a cui siamo stati chiamati per i prodotti già sul mercato da oltre 30 anni è stata onerosa. Uno sforzo economico a cui ci siamo sottoposti nel rispetto della legge e condividendo la necessità di allinearsi al quadro normativo europeo dopo decenni di incertezza. E' però altrettanto vero e necessario guardare all'Europa anche per tutti gli altri aspetti che regolamentano l'omeopatia. Le tariffe che si andrebbero ad applicare a questi medicinali sono insostenibili per i fatturati del comparto. Capisco che a qualcuno possa dare fastidio, però è impensabile che ad ogni rinnovo dell'AIC si debbano pagare fra i 10 e i 20mila euro a dossier, e in alcuni casi anche oltre, esattamente come accade per i farmaci allopatici. Se poi ci sono variazioni nelle componenti di un medicinale omeopatico o anche solo delle modifiche societarie, vanno messe in conto integrazioni di alcune migliaia di euro".

"Per questo - conclude il presidente di Omeoimprese - nei prossimi giorni invieremo al Ministero della Salute una nota con alcune proposte tariffarie più eque. Il Ministro Lorenzin, di cui siamo certi della comprensione delle nostre istanze, ha a disposzione uno strumento che è la legge di bilancio. E' il momento dei fatti".

Libri dalla stessa categoria

Altri articoli dello stesso autore

Italiani e Omeopatia: nuovo sondaggio IPSOS

Lo trovi in: Attualità

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Si è conclusa da poco la giornata mondiale dell'Omeopatia, svoltasi lo scorso 10 aprile, in occasione dell'anniversario della nascita del suo fondatore, Samuel Hahnemann, avvenuta nel 1755. Con l'occasione, il gruppo IPSOS ha …

14-28 aprile, 12-26 maggio, 9-23 giugno: Ricomincio dall'Omeopatia (webinar)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Cemon Presidio Omeopatia Italiana organizza una serie di incontri online dal titolo: "Ricomincio dall'Omeopatia". Il programma si svolgerà nei seguenti giorni: 14 e 28 aprile, 12 e 26 maggio, 9 e 23 giugno. Il Relatore dei vari …

Cresce l'uso dell'Omeopatia in Italia durante la pandemia

Lo trovi in: Attualità

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Uno degli aspetti "positivi" di questo periodo di pandemia è stato un netto aumento dell'uso di medicinali omeopatici da parte degli italiani. A evidenziarlo è il sondaggio "Gli italiani e l’omeopatia nell’anno della pande…

Programma dei corsi di Omeopatia 2021-2022 (Scuola di Verona)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Sono usciti i programmi della Scuola di Medicina Omeopatica di Verona per l'Anno Accademico 2021-2022. Si comincia con la giornata di sabato 2 ottobre 2021: Giornata di Introduzione all’Omeopatia. Aperta e gratuita per tutte le p…

30-31 ottobre 2021: Il concetto di Tema in Medicina Omeopatica. Opportunità e utilizzi nella pratica clinica quotidiana (Verona)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Nelle giornate di sabato 30 e domenica 31 ottobre 2021 si terrà presso la Scuola di Medicina Omeopatica di Verona un Seminario dal titolo "Il concetto di Tema in Medicina Omeopatica. Opportunità e utilizzi nella pratica clinica q…

25 febbraio, 4-11-18-25 marzo e 1 aprile: Concetti di prognosi omeopatica (webinar)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Cemon generiamo salute organizza nei seguenti giovedì: 25 febbraio, 4-11-18-25 marzo e 1 aprile, 6 lezioni in live webinar dal titolo: "Concetti di Prognosi Omeopatica". La previsione di quello che accadrà al paziente e l…

Roberts (HRI): smontato studio australiano contrario all'Omeopatia

Lo trovi in: Attualità

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Qualche giorno fa il Chief executive dell'Homeopathy Research Institute (HRI) di Londra, Rachel Roberts, ha partecipato a un webinar sull'Omeopatia organizzato da Boiron Italia. In questa intervista l'amministratore delegato…

10,17,24 settembre e 1,8 ottobre 2020: I fondamenti del metodo omeopatico (webinar)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Il Dott. Andrea Brancalion terrà ogni giovedì (10, 17, 24 settembre e 1, 8 ottobre 2020) un corso base teorico pratico di Omeopatia dal titolo "I fondamenti del metodo omeopatico". Gli incontri si terranno online sulla p…

7-8 novembre 2020: Seminario 'Pura Omeopatia' (webinar)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Medicina Umanistica e Accademia Medicina della Persona, con il contributo di Cemon, organizzano nelle giornate di 7 e 8 novembre 2020 il XIII Seminario Internazionale di Omeopatia Classica dal titolo "Pura Omeopatia". Gli incontri…

24-25 ottobre e 28-29 novembre: I serpenti in Omeopatia (webinar)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Il Centro Studi "La Ruota" di Milano organizza nelle giornate di 24-25 ottobre e 28-29 novrembre 2020 due Seminari di Metodologia Clinica Omeopatica. Titolo degli incontri: "I serpenti in Omeopatia: tra inganno e verità". …

Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione