Omeopatia per Animali

La medicina omeopatica classica applicata ai nuovi animali da compagnia

Autori: Gustavo Picci

L’omeopatia unicista veterinaria dimostra, anche nella cura dei nuovi animali da compagnia comunemente identificati come esotici, la sua indubbia capacità terapeutica. La somministrazione del rimedio omeopatico è un valido aiu…

Un caso clinico omeopatico di asma felina idiopatica

Autori: Enio Marelli

Il termine "asma felina" viene comunemente utilizzato per definire un’ampia gamma di processi infiammatori delle basse vie aeree nel gatto. Le cause riconosciute come responsabili sono di tipo allergico per la forma idiopatica (…

Tre casi clinici veterinari risolti con l'Omeopatia

Autori: Marc Brunson

CASO CLINICO N. 1 CANNELLE, il cane pastore della Brie di Marie Claire, il mio primo caso di cancro “bloccato” con l’omeopatia. Marie Claire è originaria del mio stesso piccolo paese, abbiamo fatto tutti gli studi nella stessa…

Il trattamento omeopatico dell'atassia nel cane

Autori: Mauro Dodesini

Le patologie neurologiche si presentano con un quadro poliedrico progressivo talvolta ad esordio acuto. Esistono alcune razze di cani come il Golden Retriever nel quale è riconosciuta una causa genetica legata alla polineuropatia …

Tosse con ansia e paura in un cane risolta con il rimedio omeopatico Aconitum

Autori: Fabio Antonioni

Quante volte durante le prime esperienze omeopatiche mi sono sentito criticare dai clienti che si lagnavano del fatto che con qualche goccia di rimedio omeopatico avrei avuto la pretesa di curare i problemi del loro beniamino e…

Il senso del lutto negli animali e i rimedi omeopatici utili alla sua elaborazione

Autori: Silvia Ruini

Fin dai tempi di Charles Darwin gli scienziati discutono accanitamente intorno alla capacità degli animali di manifestare emozioni oltre a quelle associate alle cure parentali o comunque legate alla sopravvivenza e alla …

Insufficienza renale nel gatto: caso clinico omeopatico di Terebinthinae oleum

Autori: Fabio Antonioni

Per il Medico Veterinario le patologie renali sono eventi difficili da affrontare per l’elevato rischio di prognosi infauste ed alte percentuali di insuccesso terapeutico sopratutto nella specie felina. I gatti sono pazienti p…

L'Omeopatia nel trattamento delle malattie delle pecore

Autori: Carla De Benedictis

Visita domiciliare su richiesta di un ragazzo che chiede espressamente una cura omeopatica per una pecora, cosa incredibile dalle mie parti. Non è una pecora adulta, ma un'agnella di due mesi, trovata sul bordo della strada. La …

L'Omeopatia nel trattamento del granuloma eosinofilico felino

Autori: David Bettio

Ho voluto riportare questo caso clinico perché per me è stato spunto di riflessioni su diversi piani dell'utilizzo e dell'azione del rimedio omeopatico. Come si vedrà nella trattazione il rimedio omeopatico è stato utilizzato sia…

Gatto intossicato da permetrina curato con l'Omeopatia

Autori: Roberta Sguerrini

Gatto, sesso femminile, 10 mesi. 01/06/2010 - La gatta viene portata in ambulatorio perché "ha delle convulsioni". La sera prima, alle 19, è stata trattata con un prodotto antiparassitario a base di Imidaclopride (100 mg) e P…

Costipazione cronica in un gatto risolta con l'Omeopatia

Autori: Roberto Rizza

Quando sentiamo questo nome lo associamo di solito ad una donna bellissima: La regina Cleopatra a cui Liz Taylor prestò il suo volto sugli schermi cinematografici. Grazia ed eleganza contraddistinguono in genere anche i gatti, …

Il legame affettivo tra due cavalli in Omeopatia veterinaria

Autori: Carla De Benedictis

Questa è la storia di due cavalli, pazienti omeopatici da anni. Lei, una quarter araba di nome Iuna di 10 anni; lui, un ventenne maremmano migliorato, Cesare Augusto. Vivevano insieme da quasi quattro anni quando, tolti dal …

Un caso clinico di FLUTD complicata nel gatto risolta con l'Omeopatia

Autori: Marina Nuovo

Felix è un gattone di 11 anni di razza europea: un classico maschio tigrato, con arti e ventre bianco, che viene portato per un'imponente cristalluria con stenosi uretrale recidivante. Il 9 settembre 1999, a seguito di FLUTD con …

Utilizzo dell'Omeopatia nel trattamento di specie di animali salvatici

Autori: Stefano Raimondi

Dopo molti anni di approccio allopatico alla fauna selvatica l'incontro con l'Omeopatia, oltre a fornire prospettive affascinanti e risultati gratificanti, laddove non era stato possibile arrivare mediante la medicina…

Oscar, un gatto difficile. Caso clinico omeopatico di dermatite cronica

Autori: Irene Conti

Oscar, gatto europeo comune, nero. 11 anni al momento della prima visita, per un problema cutaneo cronico e per il riscontro di valori alti della glicemia (325mg/dl). Anamnesi remota Il gatto è stato trovato a un giorno di età e n…

Risoluzione omeopatica di epilessia post traumatica in un gattino

Autori: Roberto Rizza

Introduzione La medicina d'urgenza si presenta frequentemente nell'ambito della gestione di un ambulatorio veterinario, specie se si trova in un piccolo centro distante dalle più attrezzate strutture veterinarie che non è, i…

Epilessia in un cane. Un caso clinico omeopatico veterinario

Autori: David Bettio

Sempre più spesso nella pratica clinica mi trovo di fronte a casi di convulsioni e forme epilettiche, sia nei cani che nei gatti. E dal confronto con Colleghi che si occupano di animali d'allevamento, capisco che il problema non …

Vet...E.R. Cronache dal pronto soccorso veterinario omeopatico

Autori: Andrea Brancalion

Ore 18.45 Ah beh, Dottore, non mi parli di Omeopatia perché a queste cose non ci credo! Una volta mia figlia aveva il mal di gola e sono andata dal Farmacista: "Mi faccia provare qualcosa di omeopatico, che non ho voglia di …

Incontinenza urinaria in un cane. Caso clinico omeopatico didattico

Autori: Cristina Marcolin David Bettio

Il caso che illustreremo riguarda una patologia che in medicina veterinaria è difficilmente inquadrabile, sia dal punto di vista diagnostico e soprattutto dal punto di vista prognostico. Come succede per un gran numero di …

Un caso clinico omeopatico di disturbo comportamentale in un Siberian Husky

Autori: Cristina Marcolin

PRIMA VISITA - 22 Gennaio 2003 Paziente: cane, maschio, età 2 anni, meticcio di Siberian Husky. Motivo della visita: diarrea cronica. Diarrea da eccitazione; soggetto estremamente eccitabile per ogni situazione nuova; pianto …