Prisma, ciò che non conosciamo delle Materia Medica Omeopatica (Recensione)

Pubblicato il 18/05/2016

Categorie: Estratti Libri - Recensioni

Autori: Nunzio Chiaramida

Fonte: Il Medico Omeopata - Rivista

Prisma, ciò che non conosciamo delle Materia Medica Omeopatica (Recensione)

Prisma ha il pregio di attualizzare lo spirito delle prime materie mediche omeopatiche

Giunge in libreria una delle materie mediche più complete ed interessanti degli ultimi anni. Una miniera di informazioni che ha anche il pregio di attualizzare lo spirito delle prime materie mediche omeopatiche. I primi scritti dei grandi omeopati del passato avevano, infatti, una grande parte dedicata allo studio delle sostanze di partenza del rimedio e che purtroppo nel corso del tempo si è via via più assottigliata fino quasi a scomparire del tutto.

Questo testo ha il pregio di attingere alle più svariate fonti multidisciplinari per avere il maggior numero possibile di informazioni sulle sostanze di origine dei rimedi. Tale mastodontico lavoro consente di avere a disposizione tanti spunti utilissimi per la pratica clinica sulla base dei criteri di similitudine che si vengono ad evidenziare tra i rimedi e le sostanze da cui derivano.

Rispetto ai primi omeopati sono molto aumentate le fonti da cui possiamo attingere informazioni per la comprensione dei  rimedi e sarebbe un peccato ed una limitazione delle possibilità prescrittive se non sfruttassimo, come del resto è sempre accaduto in passato, tale tipo di informazioni. I parallelismi tra rimedi e sostanze di origine costituiscono una base importante da cui partire per comprendere meglio i sintomi delle sperimentazioni ed utilizzare i rimedi secondo una logica che permetta di applicare le osservazioni scientifiche alla realtà della pratica clinica.

La parte clinica trae origine dal già ottimo lavoro delle precedenti Materie Mediche Sinottiche, già pubblicate in precedenza dalla Salus Infirmorum, ma che sono state rivedute e corrette in Prisma. In questo testo, inoltre, Vermeulen, per ogni rimedio analizzato, aggiunge, prima della parte clinica, una ampia parte dedicata alla ricerca di tutte le possibili caratteristiche della sostanza di partenza del rimedio.

A partire dal mito o dal folklore fino ad arrivare alle ultimissime scoperte scientifiche sulle molecole e principi attivi, si arriva ad una conoscenza multidisciplinare che è una delle caratteristiche più importanti che dovrebbe avere il medico omeopata che è per sua natura portatore di un sapere olistico che non si limita ad una singola specializzazione ma che comprende ed integra il maggior numero di informazioni possibili per una maggiore conoscenza del paziente e delle sue patologie.

Questo testo mettendo a confronto così tante informazioni serve inoltre a sfatare anche dei luoghi comuni che si trascinano poi nelle descrizioni delle materie mediche come ad esempio la indole del serpente Lachesis descritto come brutale aggressivo ma che in realtà nelle descrizioni dei biologi non attacca mai per primo l’uomo. Ci sono tante nuove correlazioni con riflessi clinici importanti che emergono da questo enorme lavoro come quelle tra Borax e osteoporosi o tra Cuprum e diabete, tra i sali di magnesio  e funzione polmonare e cardiaca e tantissime altre.

Da queste ricerche si possono, inoltre, ricavare ed integrare dei sintomi mentali per rimedi che non ne presentano molti come ad esempio Secale che presenta numerosi effetti sul sistema nervoso centrale riportati in studi epidemiologici e scientifici ma che ha sintomi mentali molto esigui nelle materie mediche. Molto utile è, infine, il testo per cogliere le similitudini tra rimedi che presentano la stessa origine tassonomica o con sostanze simili presenti nella loro tintura madre o nel loro materiale di partenza.

Un pregio notevole è anche la ricca bibliografia presente al termine della parte dedicata alla sostanza di partenza di ogni rimedio da cui si può attingere per ulteriori ricerche e documentazioni. La tossicologia di ogni rimedio è inoltre aggiornata con ulteriori recenti fonti che aggiornano quella che in tempo era una ricerca tutt’altro che secondaria. La parte clinica è organizzata in base ai sintomi principali del rimedio e alle rubriche repertoriali.

Sono riportate anche polarità d’azione e modalità e per alcuni rimedi è presente il confronto dettagliato con rimedio simile. Per quanto riguarda i sintomi sono spesso riportate citazioni delle parole degli sperimentatori così come anche brevi esempi di casi clinici tratti dalle materie mediche che illustrano e specificano meglio le caratteristiche del sintomo. Dobbiamo essere grati a Vermeulen per il suo infaticabile lavoro che può essere davvero utile e che può servire come traccia per l’approfondimento dello studio dei rimedi in modo multidisciplinare alla ricerca di ulteriori similitudini che possano servire per integrare le materie mediche e avere ulteriori indicazioni per venire a capo dei casi clinici complessi che ci troviamo ad affrontare.

Prodotto Consigliato

Ciò che non conosciamo della Materia Medica Omeopatica. Analogie e parallelismi tra le sostanze e i rimedi (195 rimedi trattati)

Lo trovi anche in: Materia Medica Omeopatica

Pagine: 1496, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 126,65 € invece di 149,00 € Sconto 15%
Affrettati! Solo 2 disponibili in pronta consegna

 

Libri dalla stessa categoria

Altri articoli dello stesso autore

Autismo. Oltre la disperazione. L'Omeopatia ha la risposta (Recensione)

Lo trovi in: Estratti Libri - Recensioni

Autori: Nunzio Chiaramida

L'argomento di questo libro è oltremodo importante perchè riguarda una patologia seria ed invalidante che sta diventando sempre più frequente e complessa da trattare. L'autore, attraverso la esperienza clinica di numerosi casi tr…

Agro-omeopatia. La cura omeopatica del meraviglioso mondo delle piante

Lo trovi in: Attualità

Autori: Nunzio Chiaramida

L'omeopatia può essere una terapia valida anche per le piante e le coltivazioni? Nel corso del 64° Congresso Mondiale della LMHI (Lega omeopatica internazionale fondata nel 1925) a Varsavia nell'agosto del 2009 si è tentato di da…

Guarire dai traumi emotivi con l'Omeopatia di Peter Chappell (Recensione)

Lo trovi in: Estratti Libri - Recensioni

Autori: Nunzio Chiaramida

Il libro "Guarire dai traumi emotivi con l'Omeopatia" ha una impostazione originale in quanto prende come riferimento i possibili traumi emotivi che possono far allontanare il paziente dalla salute, evidenziando con casi clinici…

Studio di Materia Medica Omeopatica 2° ed di Lucia Gasparini (Recensione)

Lo trovi in: Estratti Libri - Recensioni

Autori: Nunzio Chiaramida

Si tratta della seconda edizione, dopo quasi venti anni dalla prima, di Studio di Materia Medica Omeopatica. Un lavoro ponderoso, che all'epoca della sua prima edizione aveva impegnato per circa sette anni l'Autrice. Volume…

Il ritorno alla chiarezza di Ruta graveolens

Lo trovi in: Rimedi Omeopatici

Autori: Nunzio Chiaramida

Le parole del poeta di origine boema Rainer Maria Rilke introducono un rimedio che origina da una pianta che ha una antichissima tradizione medica, come del resto dimostra il suo uso da parte della Scuola Medica  Salernitana. Il …

Veratrum album in Medicina Omeopatica

Lo trovi in: Rimedi Omeopatici

Autori: Nunzio Chiaramida

Hahnemann stesso aveva molta considerazione di Veratrum album, anche per le importanti modificazioni che induce a livello mentale. Egli sostiene che i medici non hanno alcuna nozione del potere posseduto da questo farmaco di…

Sintomi fisici e mentali in Platinum

Lo trovi in: Rimedi Omeopatici

Autori: Nunzio Chiaramida

Una delle più conosciute fiabe dei fratelli Grimm introduce il rimedio Platinum, noto anche come Platina, dallo spagnolo Plata che significa argento, per la sua somiglianza con l'argento stesso. Platinum, essendo sempre attento …

Lezioni di Omeopatia Classica (Recensione)

Lo trovi in: Estratti Libri - Recensioni

Autori: Nunzio Chiaramida

La profonda relazione che collega l'Omeopatia e la Psicanalisi alla luce delle ultime scoperte scientifiche della fisica quantistica e di altri campi del sapere è l'oggetto del libro fresco di stampa di Bruno Zucca, omeopata di …

Thuja occidentalis in clinica omeopatica

Lo trovi in: Rimedi Omeopatici

Autori: Nunzio Chiaramida

Se avessimo a disposizione solo un numero esiguo di rimedi per la cura delle malattie croniche, Thuja occidentalis sarebbe sicuramente uno di questi rimedi indispensabili, a maggior ragione al giorno d'oggi, se consideriamo il…

Lo spirito libero di Tubercolinum

Lo trovi in: Rimedi Omeopatici

Autori: Nunzio Chiaramida

Tuberculinum è un rimedio ad azione molto profonda. È anche un nosode utile quando un rimedio ben scelto manca di agire. È caratterizzato da una particolare sensibilità romantica e cosmopolita. La diatesi tubercolare è sempre pres…

Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione