Cos'è Calendula officinalis?

Pubblicato il 11/02/2013

Categorie: Rimedi Omeopatici

Autori: L'Omeopata di LibriOmeopatia.it

Cos'è Calendula officinalis?

Calendula officinalis

GENERALITA': Agisce sui MUSCOLI, sulla colonna vertebrale, sul fegato, ed è un rimedio molto potente nelle ferite aperte, da strappo, da taglio, nelle ferite lacerate o suppuranti; il dolore è eccessivo e del tutto sproporzionato rispetto alla lesione.
Emorragie: per ferite al cuoio capelluto; dopo una estrazione dentaria. Tendenza a prendere freddo.
Previene la piemia. Sensibile all’aria aperta o all’umidità. Da usare, come rimedio intermedio, nel cancro. Applicazione di spugnature calde sature di Calendula officinalis, dopo il parto, portano il massimo del conforto alla paziente.
Paralisi dopo l’apoplessia. Facilita il tessuto di granulazione e la guarigione rapida per prima intenzione. Previene la gangrena.

SINTOMI PRINCIPALI - MENTALE
- Perdita di autostima; perdita di capacità di superare un trauma.
- Ipocondriaco.
- Necessita aiuto da un alleato o da un amico.
- Sintomo chiave: Sensazione di cadere quando si addormenta [Mangialavori].
- Essenza floreale: comunicazione.

SINTOMI PRINCIPALI - GENERALE
- Ferite eccessivamente dolorose, aperte, lacerate, nette, lacerate, frastagliate o suppurate.
- Previene il pus. Chiusura difettosa delle ferite chirurgiche.
- Ferite aperte con infezioni pericolose.
- Secrezione profusa di pus dopo parto con forcipe.
- SPOSSATEZZA da perdita di sangue e dolore eccessivo.
- Appetito diminuito, ma gusta il cibo quando mangia.
- Appetito smodato la sera. Bulimia con immediata sazietà [Petroz].
- Malessere dopo cibi grassi [Petroz].
- Sensibilità all’umido e all’aria aperta.
- Grande predisposizione a PRENDERE FREDDO, specie col clima umido.
- Bruciature superficiali e scottature.

SINTOMI PRINCIPALI - LOCALE
- Bruciori epigastrici & pelle d’oca su tutto il corpo.
- Ittero.
- Feci coagulate, dolore tipo ammaccatura all’angolo della scapola destra; visioni giallastre [Lippe].
- ULCERE: irritate; infiammate; crostose; varicose; con eccessiva secrezione di PUS.
- Emorragie, nelle ferite al cuoio capelluto o dopo estrazione di denti.
- Previene brutte cicatrici e cheloidi; stimola una corretta cicatrizzazione per granulazione.

PRINCIPALI INDICAZIONI CLINICHE
1 - Ferite e piaghe di tutti i tipi, soprattutto tagli e lacerazioni di parti molli, con o senza perdita di sostanza; promuove la riformazione di tessuto di granulazione sano e previene un’eccessiva suppurazione; utile dopo gli interventi chirurgici.
2 - Ferite vecchie, trascurate, maleodoranti, che minacciano di andare in gangrena e con molte croste nelle parti molli.
3 - Rottura di muscoli o tendini, con molto indolenzimento e dolore; fratture composte.
4 - Ulcere di tutti i tipi con enorme secrezione di pus: fanno male come se fossero state percosse.
5 - Spossatezza per perdita di sangue ed estremo dolore.
Nota: Uso sia locale che interno. Per uso locale, la migliore preparazione è il succo fresco della pianta.

TESSUTI PIU' COMUNI
- Tessuti e/o le regioni del corpo verso cui il rimedio in questione ha una particolare affinità:
 PARTI MORBIDE. Colonna vertebrale. Fegato. Capillari.

MODALITA'
- Peggioramento: Clima umido, nuvoloso. Durante il freddo.
- Miglioramento : Passeggiando avanti e indietro o coricato perfettamente immobile.


BIBLIOGRAFIA:
- "Studio di Materia Medica Omeopatica" di Lucia Gasparini
- "Decacordi e Pentacordi" di Gladstone Clarke
- "Materia Medica e Repertorio essenziale dei medicamenti omeopatici" di Shankar Phatak
- "Materia Medica Omeopatica Sinottica - 1° vol." di Frans Vermeulen

Prodotti Consigliati

Lo trovi anche in: Materia Medica Omeopatica Repertori Omeopatici

Pagine: 1280, Formato: 15x21, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 85,00 € invece di 100,00 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 
Elementi essenziali di 120 rimedi della Materia Medica Omeopatica

Lo trovi anche in: Materia Medica Omeopatica

Pagine: 160, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 14,37 € invece di 16,90 € Sconto 15%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Altri articoli dello stesso autore

Cos'è Antimonium crudum?

Lo trovi in: Rimedi Omeopatici

Autori: L'Omeopata di LibriOmeopatia.it

DENOMINAZIONE E APPARTENENZA- Nome Latino: Antimonium crudum - Natura: protosolfuro di antimonio DESCRIZIONE: si presenta sotto forma di prismi ortorombici di colore grigio-bluastro, meno brillante e meno pesante dell'antimonio…

Cos'è Graphites?

Lo trovi in: Rimedi Omeopatici

Autori: L'Omeopata di LibriOmeopatia.it

DENOMINAZIONE E APPARTENENZA- Nome Latino: Graphites.- Composizione chimica: è un carbone minerale con piccole tracce di ferro, di acido silicico, di calcio e manganese. DESCRIZIONE: è una sostanza di colore grigio-nerastro, p…

Cos'è Digitalis purpurea?

Lo trovi in: Rimedi Omeopatici

Autori: L'Omeopata di LibriOmeopatia.it

DENOMINAZIONE E APPARTENENZA- Nome Latino: Digitalis purpurea. - Ordine Naturale di appartenenza: Famiglia scrofulariaceae DESCRIZIONE: durante il primo anno forma una rosetta basale di foglie grandi, ellittiche e molto pelose,…

Cos'è Nux moschata?

Lo trovi in: Rimedi Omeopatici

Autori: L'Omeopata di LibriOmeopatia.it

DENOMINAZIONE E APPARTENENZA- Nome Latino: Nux moschata o Myristica fragrans - Ordine Naturale di appartenenza: Famiglia miristicacee DESCRIZIONE: l'albero può raggiungere un'altezza di 6-10 metri; il frutto è una drupa a forma d…

Cos'è Causticum?

Lo trovi in: Rimedi Omeopatici

Autori: L'Omeopata di LibriOmeopatia.it

DENOMINAZIONE E APPARTENENZA- Nome Latino: Causticum - Ordine Naturale di appartenenza: prodotto di distillazione di bisolfato di potassio e calce; secondo il dr. Wagner sarebbe una soluzione debole di idrato di ammoniaca con…

Cos'è Cicuta virosa?

Lo trovi in: Rimedi Omeopatici

Autori: L'Omeopata di LibriOmeopatia.it

DENOMINAZIONE E APPARTENENZA: Cicuta acquatica. Water hemlock.Famiglia delle Umbelliferae.GENERALITÀComunemente nota come 'Cicuta d'acqua', esercita la sua azione principale sul CERVELLO e sul SISTEMA NERVOSO provocando effetti …

Cos'è Ignatia amara?

Lo trovi in: Rimedi Omeopatici

Autori: L'Omeopata di LibriOmeopatia.it

DENOMINAZIONE E APPARTENENZA- Nome Latino: Faba Sancti Ignatii - Ordine Naturale di appartenenza: Famiglia loganiacee DESCRIZIONE: l’albero presenta foglie ovali; i fiori sono bianchi a grappoli e si dipartono dalle cime a…

Cos'è Medorrhinum?

Lo trovi in: Rimedi Omeopatici

Autori: L'Omeopata di LibriOmeopatia.it

DENOMINAZIONE E APPARTENENZA- Natura: nosode - Composizione: è un materiale organico; è ottenuto prelevando del secreto blenorragico in malati non ancora sottoposti a trattamento; l’esame citologico rivela numerosi pol…

Cos'è Chamomilla matricaria?

Lo trovi in: Rimedi Omeopatici

Autori: L'Omeopata di LibriOmeopatia.it

DENOMINAZIONE E APPARTENENZA- Nome Latino: Matricaria chamomilla - Ordine Naturale di appartenenza: Famiglia composite DESCRIZIONE: il fusto è cilindrico, alto 40-60 cm e di solito ramificato; le foglie sono rare e molto divise, …

Cos'è Staphysagria?

Lo trovi in: Rimedi Omeopatici

Autori: L'Omeopata di LibriOmeopatia.it

DENOMINAZIONE E APPARTENENZA- Nome Latino: Delphynium staphysagria - Ordine Naturale di appartenenza: Famiglia delle ranuncolacee DESCRIZIONE: la pianta erbacea raggiunge l’altezza di 70-150 cm; le foglie sono alterne e c…

Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione