Medicina omeopatica: confermato il significativo ruolo sociale nella Salute Pubblica

Pubblicato il 25/02/2016

Categorie: Ricerca Omeopatica

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Fonte: AMCP - Associazione per la Medicina Centrata sulla Persona

Medicina omeopatica: confermato il significativo ruolo sociale nella Salute Pubblica

I dati di una recentissima ricerca confermano il significativo ruolo che la Medicina Omeopatica svolge per la Salute Pubblica

I dati di una recentissima ricerca pubblicata su The American Journal of Public Health, la più importante rivista medico scientifica sulla Salute Pubblica negli Stati Uniti, confermano il significativo ruolo che la Medicina Omeopatica svolge per la Salute Pubblica.

L’indagine è stata condotta da ricercatori della Harvard School of Public Health e del Beth Israel Deaconess Medical Center, un ospedale affiliato alla Harvard Medical School.

La ricerca ha rilevato come l’uso della Medicina Omeopatica comporti benefici per la salute pubblica nei seguenti ambiti:
- riduzione nell'uso di antibiotici inutili
- riduzione dei costi per il trattamento di alcune malattie respiratorie
- miglioramento nella depressione peri-menopausa
- miglioramento delle condizioni sanitarie in individui affetti da malattie croniche.
- e il controllo di una epidemia di leptospirosi a Cuba.

L'indagine ha analizzato i dati del 2012 USA National Health Interview Survey per la prevalenza e modelli di utilizzo di medicinali omeopatici tra gli statunitensi adulti in relazione ad altri interventi di Medicina Complementare e Integrativa (CIM). Due terzi delle persone che si curano con medicinali omeopatici hanno classificato il Sistema di Salute rappresentato dalla Medicina Omeopatica come una delle tre prime scelte.

Persone che avevano scelto di essere pazienti di un professionista omeopata esperto hanno dichiarato che la Medicina Omeopatica “è stata molto importante nel mantenere la salute e il benessere” e che ha rappresentato una “grande opportunità”, maggiore rispetto a coloro che pur essendo utilizzatori di medicinali omeopatici non erano seguiti da un omeopata professionista.

Mentre le due precedenti indagini governative degli Stati Uniti nel 2002 e nel 2007 avevano rilevato che la Medicina Omeopatica è stata utilizzata rispettivamente dal 1,7% e il 1,8% degli adulti americani, l’attuale ricerca ha rilevato che nel 2012 l’uso della Medicina Omeopatica era cresciuto circa del 15%, riguardando il 2,1% della popolazione adulta degli Stati Uniti. Invece l’uso dei medicinali omeopatici negli Stati Uniti è inferiore a altri paesi occidentali, come l'Italia (8,2%) e Germania (14,8%).

Questa indagine, come decine pubblicate in precedenza, ha rilevato che le persone più istruite rappresentano il gruppo sociale maggiormente propenso a usare medicinali omeopatici per il loro percorso di cura e salute rispetto alle persone meno istruite. Le patologie più comuni per le quali le persone hanno seguito trattamenti con medicinali omeopatici sono i disturbi respiratori e orecchio-naso-e-gola e le sindromi dolorose muscolo-scheletriche.

I ricercatori hanno concluso sottolineando la necessità di ulteriori ricerche in considerazione dei potenziali benefici che la Medicina Omeopatica può apportare alla Salute Pubblica.

Riferimento Dossett ML, Davis RB, Kaptchuk TJ, Yeh GY. Homeopathy Use by US Adults: Results of a National Survey. American Journal of Public Health. Published online ahead of print February 18, 2016: e1–e3. doi:10.2105/AJPH.2015.303025)

Altri articoli dello stesso autore

Roberts (HRI): smontato studio australiano contrario all'Omeopatia

Lo trovi in: Attualità

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Qualche giorno fa il Chief executive dell'Homeopathy Research Institute (HRI) di Londra, Rachel Roberts, ha partecipato a un webinar sull'Omeopatia organizzato da Boiron Italia. In questa intervista l'amministratore delegato…

10,17,24 settembre e 1,8 ottobre 2020: I fondamenti del metodo omeopatico (webinar)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Il Dott. Andrea Brancalion terrà ogni giovedì (10, 17, 24 settembre e 1, 8 ottobre 2020) un corso base teorico pratico di Omeopatia dal titolo "I fondamenti del metodo omeopatico". Gli incontri si terranno online sulla p…

7-8 novembre 2020: Seminario 'Pura Omeopatia' (webinar)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Medicina Umanistica e Accademia Medicina della Persona, con il contributo di Cemon, organizzano nelle giornate di 7 e 8 novembre 2020 il XIII Seminario Internazionale di Omeopatia Classica dal titolo "Pura Omeopatia". Gli incontri…

24-25 ottobre e 28-29 novembre: I serpenti in Omeopatia (webinar)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Il Centro Studi "La Ruota" di Milano organizza nelle giornate di 24-25 ottobre e 28-29 novrembre 2020 due Seminari di Metodologia Clinica Omeopatica. Titolo degli incontri: "I serpenti in Omeopatia: tra inganno e verità". …

10 ottobre 2020: Patogenesi e comorbilità (webinar)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

La FIAMO (Federazione Italiana Associazioni e Medici Omeopati) organizza nella giornata di sabato 10 ottobre 2020 ore 9.30-18.30 un webinar dal titolo "Patogenesi e comorbilità: esperienze di clinica respiratoria, …

25-27 settembre 2020: XVII Congresso Nazionale FIAMO (Roma)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Nei giorni 25-26-27 settembre 2020 si terrà a Roma il XVII Congresso Nazionale FIAMO "Omeopatia, Medicina personalizzata. L’Ampliamento del Paradigma", in occasione del trentennale dell'Associazione. L'evento si terrà presso il …

14-15 marzo 2020: Incontri tematici sugli uccelli (Milano)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Nei giorni 14 e 15 marzo 2020 si terra presso il Centro Studi la Ruota di Milano (via Papiniano, 44) un incontro sulle tematiche degli uccelli: casi clinici di Corvus corax, Catarthes aura, Falco peregrinus e Falco cherrug, Aquila…

25-26 aprile 2020: Patologie acute ed emergenze cliniche in omeopatia (Napoli)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Sabato 25 e domenica 26 aprile si terrà a Napoli presso il PAN (Palazzo delle Arti Napoli), Sala "Di Stefano", via dei Mille, 60 Napoli, il XXVI Seminario Internazionale di Medicina Omeopatica, organizzato dalla Cemon - Presidio …

Anestesia integrata: paziente pluriallergica operata con elettroagopuntura e preparati omeopatici

Lo trovi in: Attualità

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Le medicine complementari possono rappresentare un valido supporto in ambito chirurgico per il controllo del dolore. Lo testimonia un caso di cronaca risolto con successo a Pisa. Il 19 dicembre è stato effettuato un intervento di …

12 dicembre 2019: Presentazione del libro 'Bibliografia della Medicina Omeopatica italiana dal 1822 al 1939' (Napoli)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Il giorno 12 dicembre 2019 alle ore 16.00 si terrà la presentazione del libro "Bibliografia della Medicina Omeopatica italiana dal 1822 al 1939", a cura di Francesco Eugenio Negro, Medico Omeopata e Direttore del Museo …

Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione