La vita di Eugene Beauharnais Nash [Maestro dell'Omeopatia]

Pubblicato il 20/09/2018

Categorie: Storia dell'Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

La vita di Eugene Beauharnais Nash [Maestro dell'Omeopatia]

Eugene Beauharnais Nash è nato a Hillsdale, nella contea di Columbia, New York, l'8 marzo 1838. All'età di sette anni si trasferì a Binghamton, New York, dove si laureò presso l'Accademia locale. Cominciò gli studi in Medicina con il Dr. T.L. Brown a Binghamton, diplomandosi successivamente presso il Cleveland Homoeopathic Medical College nel 1874.

Iniziò la pratica omeopatica nella città di Triangle, lavorando anche per un breve periodo ad Harpersville, New York. Successivamente si trasferì a Cortland, NY, dove esercitò fino alla fine della vita.

Qualche tempo dopo l'inizio della carriera medica fu colpito da una paralisi. Dopo aver analizzato i sintomi, decise di prendere Lachesis, ma non ottenne la completa guarigione. Scoraggiato, si affidò quindi alle cure di uno dei Maestri del tempo, il Dr. Adolph Lippe. Il venerabile dottore gli prescrisse un rimedio e gli disse: "Quando sei guarito, torna e ti dirò quello che ti ho dato". Il Dr. Nash in seguito tornò a Filadelfia. "Eccomi, sono completamente guarito. Che rimedio era?" "Lachesis, Lachesis!" "Sì, ma io ho preso Lachesis!" Il vecchio medico saltò su e giù con gioia, e ridendo disse: "Non l'hai preso abbastanza alto".

Questa esperienza, insieme agli insegnamenti di un altro Medico Omeopata, il Dr. Carrol Dunham, stimolò il Dr. Nash ad avere maggiore fiducia nelle potenze omeopatiche più alte.

Nella sua lunga carriera medica fu membro dell'American Institute of Homeopathy, della New York State Homoeopathic Medical Society e membro onorario della Pennsylvania State Homoeopathic Society. Per sette anni mantenne il ruolo di professore di Materia Medica presso il New York Homoeopathic Medical College. Nel 1903 divenne presidente dell'International Hahnemannian Association (IHA). Nel 1905 tenne, su invito, un ciclo di conferenze all'Ospedale Omeopatico di Londra.

Il Dr. Nash, nel raccontare una storia dall'IHA, disse:

"Prima di uscire di casa un medico mi ha detto: 'Non mi piace molto andare all'IHA perché i partecipanti sono sempre d'accordo tra loro, così da rendere l'incontro noioso. All'Istituto Americano invece ci si può divertire molto'. 
Quanto riportato corrisponde al vero e il motivo è che noi prescriviamo secondo le stesse Leggi e agiamo in armonia; se qualcuno dovesse prendere la parte sbagliata della Legge di cura, penso che ci si divertirebbe abbastanza. Noi non differiamo di molto nei principi, generalmente solo nei dettagli.
Forse nel mio articolo non ho messo abbastanza in risalto il punto principale: i sintomi sono scientifici, soddisfano tutti i requisiti della scienza rigorosa. All'estero c'è un malinteso secondo cui qualsiasi metodo che consideri i bacilli sia scientifico e tutto ciò che non lo fa non lo sia. Sono il metodo e la verità a rendere vera la scienza e noi li abbiamo entrambi".

Il Dr. Nash è considerato uno dei migliori Maestri dell'Omeopatia, tanto che numerosi Medici omeopati, in diverse parti del mondo, attribuiscono il successo nella guarigione dei malati ai suoi scritti. Il suo libro, Fondamenti di Terapia Omeopatica, è ancora oggi ritenuto il mezzo migliore per avvicinare all'Omeopatia i Medici allopati.

Fu sempre molto critico riguardo le "regole" omeopatiche non basate sull'esperienza. Ad esempio, aveva poca fiducia nell'incompatibilità dei rimedi, tanto da citare per molto tempo il successo di una prescrizione di Phosphorus dopo Causticum, che da molti sono considerati come nemici.

Quando un suo collega, il Dr. Carr, chiese perché dare Phosphorus dopo Causticum, il Dr. Nash rispose che era semplicemente esperienza: aveva trovato Phosphorus indicato dopo Causticum e lo aveva somministrato in alta potenza con pieno successo. Inoltre, non credeva alla teoria comune secondo cui la dispensazione di Phosphorus o Sulphur negli ultimi stadi della tubercolosi potesse produrre cattivi risultati. Credeva che non ci fosse alcun motivo razionale per elargire medicine tranne la loro indicazione; se ci fossero state le indicazioni cliniche per il solo Phosphorus, non avrebbe dato nient'altro che quello.

Il Dr. Nash fu sempre considerato da tutti un amico caloroso e fedele. Morì il 6 novembre 1917 dopo una lunga e produttiva carriera al servizio della sua più grande passione nella vita: l'Omeopatia.

Libri di Eugene B Nash:

I sintomi guida nelle malattie respiratorie
La Testimonianza della Clinica
Fondamenti di Terapia Omeopatica
Come studiare il paziente e trovare il simillimum
I sintomi principali di Sulphur

Prodotto Consigliato

Raggruppamento e classificazione dei rimedi, con un nuovo repertorio clinico

Lo trovi anche in: Clinica Omeopatica Materia Medica Omeopatica

Pagine: 640, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 47,50 € invece di 50,00 € Sconto 5%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Altri articoli dello stesso autore

Cresce l'uso dell'Omeopatia in Italia durante la pandemia

Lo trovi in: Attualità

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Uno degli aspetti "positivi" di questo periodo di pandemia è stato un netto aumento dell'uso di medicinali omeopatici da parte degli italiani. A evidenziarlo è il sondaggio "Gli italiani e l’omeopatia nell’anno della pande…

Programma dei corsi di Omeopatia 2021-2022 (Scuola di Verona)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Sono usciti i programmi della Scuola di Medicina Omeopatica di Verona per l'Anno Accademico 2021-2022. Si comincia con la giornata di sabato 2 ottobre 2021: Giornata di Introduzione all’Omeopatia. Aperta e gratuita per tutte le p…

30-31 ottobre 2021: Il concetto di Tema in Medicina Omeopatica. Opportunità e utilizzi nella pratica clinica quotidiana (Verona)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Nelle giornate di sabato 30 e domenica 31 ottobre 2021 si terrà presso la Scuola di Medicina Omeopatica di Verona un Seminario dal titolo "Il concetto di Tema in Medicina Omeopatica. Opportunità e utilizzi nella pratica clinica q…

25 febbraio, 4-11-18-25 marzo e 1 aprile: Concetti di prognosi omeopatica (webinar)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Cemon generiamo salute organizza nei seguenti giovedì: 25 febbraio, 4-11-18-25 marzo e 1 aprile, 6 lezioni in live webinar dal titolo: "Concetti di Prognosi Omeopatica". La previsione di quello che accadrà al paziente e l…

Roberts (HRI): smontato studio australiano contrario all'Omeopatia

Lo trovi in: Attualità

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Qualche giorno fa il Chief executive dell'Homeopathy Research Institute (HRI) di Londra, Rachel Roberts, ha partecipato a un webinar sull'Omeopatia organizzato da Boiron Italia. In questa intervista l'amministratore delegato…

10,17,24 settembre e 1,8 ottobre 2020: I fondamenti del metodo omeopatico (webinar)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Il Dott. Andrea Brancalion terrà ogni giovedì (10, 17, 24 settembre e 1, 8 ottobre 2020) un corso base teorico pratico di Omeopatia dal titolo "I fondamenti del metodo omeopatico". Gli incontri si terranno online sulla p…

7-8 novembre 2020: Seminario 'Pura Omeopatia' (webinar)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Medicina Umanistica e Accademia Medicina della Persona, con il contributo di Cemon, organizzano nelle giornate di 7 e 8 novembre 2020 il XIII Seminario Internazionale di Omeopatia Classica dal titolo "Pura Omeopatia". Gli incontri…

24-25 ottobre e 28-29 novembre: I serpenti in Omeopatia (webinar)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Il Centro Studi "La Ruota" di Milano organizza nelle giornate di 24-25 ottobre e 28-29 novrembre 2020 due Seminari di Metodologia Clinica Omeopatica. Titolo degli incontri: "I serpenti in Omeopatia: tra inganno e verità". …

10 ottobre 2020: Patogenesi e comorbilità (webinar)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

La FIAMO (Federazione Italiana Associazioni e Medici Omeopati) organizza nella giornata di sabato 10 ottobre 2020 ore 9.30-18.30 un webinar dal titolo "Patogenesi e comorbilità: esperienze di clinica respiratoria, …

25-27 settembre 2020: XVII Congresso Nazionale FIAMO (Roma)

Lo trovi in: Eventi di Omeopatia

Autori: Redazione di LibriOmeopatia.it

Nei giorni 25-26-27 settembre 2020 si terrà a Roma il XVII Congresso Nazionale FIAMO "Omeopatia, Medicina personalizzata. L’Ampliamento del Paradigma", in occasione del trentennale dell'Associazione. L'evento si terrà presso il …

Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione