2 casi clinici del rimedio omeopatico Capsicum annuum

Pubblicato il 25/09/2019

Categorie: Casi Clinici

Autori: Gustavo Dominici

Fonte: Il Medico Omeopata - Rivista

2 casi clinici del rimedio omeopatico Capsicum annuum

Caso clinico 1

Questo caso mostra molto bene la nostalgia di cui è affetto Capsicum. La bambina ha difficoltà a separarsi dalle persone care, anche per breve tempo; rifiuta la scuola, è malinconica, assume troppo cibo ed è sovrappeso.

Bambina di anni 8. È in terapia sin dalla nascita. È stata guarita da cistiti ricorrenti e dalle malattie acute che via via si sono presentate. Continua però a soffrire di risvegli notturni, almeno due per notte, in cui chiama la madre e vuole essere rassicurata. Durante il giorno ha costantemente paura di perdere la madre, è sufficiente che non la veda anche per poco tempo. Mangia molto e tende ad essere sovrappeso. È una bambina di carnagione chiara e capelli biondi, apparentemente molto delicata, ma in realtà molto ostinata.

La madre riferisce che soffre di malinconie frequenti, fino al pianto, a causa della nostalgia della casa, anche se se ne allontana per poche ore, ad esempio per andare a giocare a casa di un amica. Soffre tutte le separazione in modo eccessivo: ripensa con tristezza alla nonna che ha lasciata solo pochi giorni prima; ripensa di continuo e soffre per il suo uccellino morto molto tempo fa, ricordando quando era in vita. Soffre molto la scuola, ogni mattina cerca di non andare, con pianto fino alla disperazione.

Principalmente per questa nostalgia eccessiva prescrivo: CAPSICUM ANNUUM MK

FOLLOW UP

A distanza di due mesi, trovandola molto migliorata, prescrivo CAPSICUM ANNUUM XMK.

Tre mesi dopo trovo la bambina decisamente cambiata, più magra e disinvolta. Ha sofferto di recente per una febbre prolungata per la quale la madre, spaventata, ha deciso di somministrare antibiotici. Da allora è tornata la resistenza alla scuola, i risvegli notturni ed ha ripreso a mangiare in eccesso, tutti sintomi che erano scomparsi.

CAPSICUM ANNUUM LMK

Tre mesi più tardi la bambina è ancora cresciuta in altezza e dimagrita.

NESSUNA PRESCRIZIONE

Tre mesi dopo la bambina sta molto bene. La madre riferisce che è più sicura di sé, aperta, incisiva.

CAPSICUM ANNUUM CMK

È trascorso un anno e mezzo e la bambina non ha più avuto bisogno di alcuna medicina.

 

Caso clino 2

Questo caso conferma che il rifiuto dell'impegno è una delle caratteristiche del rimedio, insieme al ricordo struggente di episodi dell'infanzia, all'eccesso di cibo ed a frequenti disturbi gastrici.

Ragazzo di 19 anni. E' svogliato, abulico, non si impegna in nulla. In particolare rifiuta l'impegno a scuola ed è già stato respinto. Ora sta tentando di recuperare due anni in uno e fra poco avrà gli esami. Non si riesce a farlo dedicare ai libri, nemmeno per breve tempo. E' un ragazzo molto intelligente, sensibile, molto generoso con gli amici. Mangia troppo ed è sovrappeso. Soffre di frequente per disturbi acuti allo stomaco, con vomito e dolori. La madre riferisce che di frequente chiede di quando era piccolo, vuole farsi raccontare episodi della sua infanzia e ne prova un intenso piacere. Non è mio paziente in senso stretto, non l'ho mai realmente visitato, si rivolge a me per ogni malattia acuta, per cui è da due anni che assume solamente medicinali omeopatici al bisogno. Ora, di mia iniziativa, cerco di aiutarlo.

Esaminando i pochi sintomi di cui dispongo decido di fargli assumere:

CAPSICUM ANNUUM MK ed a breve distanza XMK.

FOLLOW UP

Il ragazzo affronta bene gli esami e con successo. In effetti si è dedicato allo studio con impegno sorprendente, ma rimane il dubbio se sia stato il rimedio ad aiutarlo o il miglioramento sia stato casuale. Attendo per avere verifiche concrete.

Nei due anni successivi ho prescritto per ogni evenienza Capsicum MK, che si è dimostrato sempre efficace, sia si trattasse di febbre che di differenti disturbi. Spesso i familiari hanno notato miglioramenti generali dopo ogni somministrazione: diminuzione dell'indolenza, minore irritabilità, maggiore disponibilità verso gli altri.

Libri dalla stessa categoria

Altri articoli dello stesso autore

Un caso di depressione euforica trattata con Opium crudum

Lo trovi in: Casi Clinici

Autori: Gustavo Dominici

Questo che segue è il caso in cui Opium ha una chiara ed inequivocabile azione di rimedio Simillimum. Risalta della Paziente il contrasto fra un'euforia fantasiosa ed immaginifica ed un'inerzia reattiva organica che si esprime in …

Opium crudum in clinica omeopatica pediatrica

Lo trovi in: Casi Clinici

Autori: Gustavo Dominici

È il caso di una bambina di un anno che viene in visita perché ammala continuamente con febbri elevate, soffre di tossi croniche e di una sindrome da malassorbimento di cui non si conosce la causa, con diarree e scarsa crescita. È…

Lentezza, torpore e ottundimento: un caso clinico omeopatico

Lo trovi in: Casi Clinici

Autori: Gustavo Dominici

È il caso di un uomo di 35 anni. È in terapia per emorroidi, sinusite, bronchite e dolori al dorso. PRIMA VISITA - 19 DICEMBRE 1995 È un Paziente di carnagione scura, brevilineo, lento nelle sue reazioni e anche ne…

Appunti di Omeopatia clinica: insonnia, stipsi, astenia

Lo trovi in: Casi Clinici

Autori: Gustavo Dominici

È questo il caso, assai complesso, di una Paziente di 48 anni che viene a curarsi prevalentemente per asma bronchiale, di cui soffre da circa 8 anni. Nella descrizione inserisco anche la prima parte della terapia che non riguarda …

Un caso di asma bronchiale in un bambino di 4 anni guarito con l'Omeopatia

Lo trovi in: Casi Clinici

Autori: Gustavo Dominici

Riccardo, 4 anni. Mi sono occupato di Riccardo tempo fa. È un bambino che necessita di essere controllato spesso perchè va incontro con facilità a situazioni gravi, ma sfortunatamente vive molto distante. In passato ha sofferto di…

Sull'uso delle dosi e delle potenze omeopatiche (Recensione)

Lo trovi in: Estratti Libri - Recensioni

Autori: Gustavo Dominici

Ho letto con attenzione il libro-pamphlet che ci propone Salvatore Coco, lentamente, ricapitolando spesso le acquisizioni precedenti per non perdere importanti concetti. Il testo è sintetico e denso, frutto di studio e …

Due casi clinici omeopatici di Croton tiglium

Lo trovi in: Casi Clinici

Autori: Gustavo Dominici

CASO CLINICO N. 1 Donna di anni 34 - 11 Marzo 2001 Ho visitato la paziente in studio due mesi fa, alla 34a settimana di gravidanza. Era debilitata, esausta; soffriva di prurito e fame notturni, il prurito in forma grave, con…

Qual è il rimedio omeopatico migliore per affrontare un caso clinico?

Lo trovi in: Casi Clinici

Autori: Gustavo Dominici

Esiste nel mondo omeopatico la tendenza a trasformare quesiti clinici in questioni dottrinario/filosofiche. Il problema dei cosiddetti piccoli rimedi non esiste. Esiste sempre e solo un problema clinico, che possiamo semplicemente…

Il libro della dottrina omeopatica. L'Omeopatia insegnata da P.S. Ortega

Lo trovi in: Metodologia Omeopatica

Autori: Gustavo Dominici

Il volume [Introduzione alla Medicina Omeopatica] mi è stato regalato da qualche tempo, ma è rimasto lì per un po', un bel po'. Non certo per snobismo, conosco bene la tempra di chi l'ha scritto e la dedizione amorevole di chi lo …

Il nosode omeopatico Pyrogenium: descrizione e clinica

Lo trovi in: Casi Clinici

Autori: Gustavo Dominici

Seguendo il criterio di similitudine è lecito ipotizzare che le sostanze più disgustose possano fornirci le migliori medicine per curare i peggiori casi. Pensiamo alla scarificazione dell'ulcera sifilitica, al tessuto t…

Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione