Metodologia Omeopatica

Cosa c'è nei granuli omeopatici?

Autori: Jean Lionel Bagot

Zucchero, nient'altro che zucchero? Ebbene sì! Fatti per l'85% di saccarosio e per il 15% di lattosio, i granuli sono preparati secondo una tecnica particolare di confettatura che permette di ottenere una porosità ideale e d…

Che cos’è un trattamento omeopatico di fondo?

Autori: Jean Lionel Bagot

Samuel Hahnemann, dopo molti anni di pratica e guarigione di numerose malattie grazie al principio di similitudine, constatò il carattere recidivante di alcune patologie e i limiti del suo sistema terapeutico a lungo termine. …

Miasmi. Il percorso storico della Psora in Omeopatia

Autori: Angelo Micozzi

La psora è stata posta da Hahnemann alla base della metodologia omeopatica ed è in questa veste che ci viene tramandata. Ma cosa intendeva l'ideatore dell'Omeopatia con questo termine? Il significato di questo termine è andato in…

Le basi storiche e metodologiche del modello omeopatico costituzionale

Autori: Gino Santini Angelo Micozzi Rosa Femia

Il concetto di terreno proposto da Hahnemann ha subito, nel corso del tempo, numerose rivisitazioni sul piano concettuale che, pur mantenendo immutate le caratteristiche fondamentali dell'intuizione iniziale, lo hanno meglio…

I Miasmi in Omeopatia. Tre malati in uno o un malato con tre aspetti?

Lo trovi in: Casi Clinici

Autori: Renzo Galassi

Il presente caso clinico è estratto dal lavoro presentato al Congresso latino-americano di materia medica svoltosi a Zacatecas - Messico tra il 17 ed il 19 agosto 2000 e dove era stato invitato dai dirigenti di Homeopatia de …

Il genio di Hahnemann: il metodo, l'intuizione, la scienza

Autori: Domenica Mannino

Le Scienze naturali attualmente riconoscono un solo metodo scientifico, che è quello meccanicistico in cui è valida la legge delle correlazioni tra i fenomeni secondo lo schema di causa-effetto. Ma questo metodo non è adatto al…

Il modello immunopatologico in Omeopatia

Autori: Angelo Micozzi Gino Santini

Secondo Hahnemann, i sintomi delle malattie acute o croniche derivano dall'alterazione della forza vitale; rivisitando questo concetto in termini più attuali, non è improbabile che il fondatore dell'omeopatia abbia voluto e…

La storia di un'idea: fondamenti concettuali dell'Omeopatia

Autori: Domenica Mannino

Il periodo in cui visse Hahnemann fu sicuramente uno dei più ricchi di eventi della storia Nel 1796, in un articolo intitolato: "Saggio su un nuovo principio per scoprire le virtù curative delle sostanze medicinali" apparso sul g…

Lettera ai medici che curano una malattia dicendo di curare il malato

Autori: Francesco Eugenio Negro

Caro Dottore o Professore, non so quale sia il tuo titolo, so che sei un medico. Ti ho sentito mentre parlavi agli studenti e ti ho riascoltato in una trasmissione televisiva dove, sottolineavi con enfasi, che curi il malato. Sono…

La generalizzazione nel Repertorio Omeopatico

Autori: Giancarlo Quartucci

Noi omeopati siamo prima di tutto empiristi e poi necessariamente razionalisti. In un modo o nell'altro ci dobbiamo interessare di fatti acquisibili sensorialmente, i sintomi; all'interessamento deve seguire un'azione, con…

Quale guarigione? Tra guarigione clinica e guarigione omeopatica

Autori: Bruno Zucca

La peculiarità del percorso di cura omeopatico, rispetto a quello allopatico, è la cura del terreno su cui insorge l'entità clinica, non soltanto la sua risoluzione. I case-report dovrebbero pertanto considerare anche l'…

Il fondamento scientifico dei rimedi omeopatici: né 'acqua fresca' né alcool puro ma qualcosa di unico

Autori: Maurizio Annibalini

"La conoscenza del potere dei medicamenti è la base per una buona pratica medica Omeopatica, e chi la segue è un buon terapeuta" ( Hahnemann). La Scienza Ufficiale ha sempre denunciato che i Rimedi che usiamo noi Omeopati, sono "…

Ma lei crede nell'Omeopatia?

Autori: Nicoletta Margarita

Ma lei crede nell'Omeopatia? È questa la domanda più ricorrente durante i colloqui con amici, parenti, conoscenti e il quotidiano svolgimento della mia attività professionale in parafarmacia. Da farmacista il quesito provoca im…

Questo si chiama guarire! Il concetto di 'salute' in Omeopatia

Autori: Francesca Rosetti

§ 1 "UNICO E ALTISSIMO COMPITO DEL MEDICO È RISTABILIRE LA SALUTE DEI MALATI, CHE È CIÒ CHE SI CHIAMA GUARIRE." § 2 "L'IDEALE PIÙ ALTO DI UNA GUARIGIONE È RISTABILIRE LA SALUTE IN MANIERA RAPIDA, DOLCE, DURATURA; OVVERO TOGLIE…

La Psora fu, la Sicosi è! L'evoluzione delle Malattie Croniche da Hahnemann ad oggi

Autori: Maurizio Annibalini

Hahnemann disse che la Psora è la madre di tutte le malattie, "di tutte le migliaia di mali acuti e cronici, incredibilmente diversi, che copre almeno i sette ottavi di tutte le infermità, mentre il rimanente ottavo sorge da S…

La Menta e il Caffè si possono usare durante il trattamento omeopatico?

Autori: Maurizio Annibalini

Ci sono delle convinzioni, radicate nel comune immaginario dei pazienti, e pure degli operatori, in Omeopatia, che è venuto il tempo di mettere chiarezza in questo campo. Tutto nasce da quando una Farmacista SMB mi disse: "una …

Sarcasmo antiomeopatico fuori luogo. La risposta della scienza omeopatica

Autori: Giovanni De Giorgio

Mi piace dialogare. Spesso mi piace dialogare anche con l'aiuto di un pizzico di sarcasmo. E mi piace essere punzecchiato dal sarcasmo altrui. Se il sarcasmo aiuta a ragionare, ben venga il sarcasmo! Faccio questa premessa perché …

Diagnosi omeopatica e costituzionale con l'aiuto dell'arte

Autori: Giovanni De Giorgio

"Davanti ad ogni quadro generavo inconsapevolmente una similitudine" Mi piace l'arte. Sono semplicemente un appassionato, non certamente un esperto, ma dell'arte prendo ciò che posso prendere. Osservo l'arte, dunque, con i miei …

La micidiale bufala dell’omeopatia e del placebo

Autori: Paolo Bellavite

Tutti sanno che un lavoro pubblicato dal Lancet nel 2005 (Shang A et al. Lancet 2005; 366:726-32) fu presentato come la prova che l'omeopatia sia equivalente al placebo ed ebbe un fortissimo impatto sul mondo medico scientifico.…

I nosodi omeopatici: dal peggio il meglio

Autori: Gustavo Dominici

È affascinante l’idea di prendere "un pezzettino di malattia", magari la peggiore, e farne una medicina, magari la migliore.Dal peggio il meglio, potremmo affermare con un certo orgoglio.Quasi una rivincita sulla malattia. I no…