Casi Clinici

Due casi clinici risolti con il rimedio omeopatico Histaminum

Autori: Jayesh C. Shah

Consultato nel maggio 1991 da un uomo di 28 anni per dei gravi problemi allergici. Si lamentava di un'ostruzione nasale cronaca, di parossismi di starnuti violenti, e di raffreddori cronici. Gli altri problemi che aveva erano il…

Amenorrea in giovane ragazza guarita col rimedio omeopatico Atropinum

Autori: Gennaro Muscari Tomaioli

E' una bella ragazza di 24 anni, di aspetto e modi un po' mascolini, con capelli corti e neri. L'abbigliamento è un po' "dark", apparentemente trasandato e di qualche taglia superiore al necessario, ma si nota che è ricercato, c…

Un caso di Asterias rubens - Clinica omeopatica

Autori: Antonio Abbate

G.A., 32 anni, impiegata, single. Aspetto sciatto, abbigliamento trascurato, lievemente obesa, carnagione bruna, capelli e occhi castano scuri. Soffre di: a) un'intensa astenia la mattina, al risveglio, con difficoltà ad alzarsi …

Tommaso, un bambino pestifero! Un caso clinico omeopatico di Mephitis putorius

Lo trovi in: Omeopatia per Bambini

Autori: Massimo Mangialavori

Tommaso è bambino di cinque anni, un vero terremoto dallo sguardo molto vivace. Avverto la sua presenza già dalla sala d'attesa: un grande trambusto seguito dai rimproveri della madre che culminano in un sonoro schiaffo quando T…

Il rimedio omeopatico Carbo animalis nell'ulcera di un neonato infelice

Lo trovi in: Omeopatia per Bambini

Autori: Valeria Toso

Enea nasce a termine l'08/03/2015 a Milano in un'ora e mezzo. Pesa 3,300Kg, è lungo 49 cm, ha un indice Apgar 9/10. Terzo figlio di Amelia, 42enne, ma il primo di Salvatore, arriva al mondo non cercato e in una situazione …

Conium maculatum e la tosse in gravidanza

Autori: Gustavo Dominici

Donna di anni 34. In terapia da sei mesi per depressione e dolori dorsali. Desidera concepire il suo primo bambino, tarda a venire. Viene curata con Platina MK e, successivamente, XMK. Migliora tutta la sua situazione e riesce a…

Gli effetti del Simillimum nella pratica clinica omeopatica: un caso di Muriaticum acidum

Autori: Giacomo Merialdo

Vedo la signora Giuseppina di 55 anni per la prima volta sei anni fa. Ha un aspetto giovanile, la pelle liscia, i capelli biondi naturali, gli occhi azzurri, di statura e corporatura medie. Vestita in maniera piuttosto elegante e…

Conium maculatum nella pratica clinica omeopatica

Autori: Antonio Abbate

Ricevo in studio una signora di 36 anni, coniugata, senza figli. Osservandola mi colpisce il suo aspetto molto dimesso, il viso è tirato e gli occhi presentano un'espressione agitata. E' piuttosto magra, si muove e gesticola in …

Il rimedio omeopatico Germanium nella risoluzione di 2 casi clinici

Autori: Jeremy Sherr

PRIMO CASO CLINICO Nato nel 1953, ha avuto un lungo trattamento con cure omeopatiche senza alcun risultato. Si sente completamente ossessionato da se stesso, egoista. "Indugio sui miei sintomi, penso sempre a me stesso. Non mi…

Un caso clinico omeopatico di Sulphuricum acidum

Autori: Giacomo Merialdo

34 anni, di professione psicoterapeuta, si presenta in visita per un'eruzione cutanea presente da un anno al collo e alla nuca, alle spalle e al torace. La manifestazione è molto pruriginosa senza peraltro migliorare dopo aver …

Dieci casi clinici risolti con il rimedio omeopatico Glonoinum

Autori: Giampiero Ascani

Glonoinum è un rimedio che corrisponde ad una sintomatologia spesso grave, comunque sempre "urgente" per l'intensità dei suoi sintomi sia mentali che fisici. Indispensabile per la sua prescrizione è l'eziologia traumatica e lo sp…

Il cammino di guarigione prodotto da Apis mellifica - Un caso clinico omeopatico

Autori: Salvatore Coco

L'organizzazione Mondiale della Sanità considera giustamente lo stato di salute uno stato di benessere fisico, mentale e sociale. Se è facile capire cosa vuol dire uno stato di benessere fisico e mentale, è altrettanto facile eq…

Disturbi del comportamento in Medicina Omeopatica Veterinaria: presentazione di tre casi clinici

Lo trovi in: Omeopatia per Animali

Autori: Gustavo Picci

La medicina omeopatica è stata utilizzata per trattare pazienti affetti da disturbi del comportamento, come ad esempio nevrosi di tipo ansioso o nevrosi di tipo depressivo. I proprietari chiedono di risolvere delle patologie …

Hepar sulph l'antibiotico omeopatico

Autori: Dhanaji Govind Bagal Uttara Agale

La chirurgia ripara e rimodella il corpo con bisturi e punti. È un'arte a sé, la si può imparare e adottarla in base alle proprie esigenze e prestazioni. Le prove archeologiche e storiche suggeriscono che le persone da migliaia di…

Trattamento omeopatico dell'epilessia nei bambini

Autori: Vassilis Ghegas

Un bambino di 4 anni, del peso di 20 Kg. Mi consulta la prima volta nel 1977. All'età di un anno soffrì di convulsioni epilettiche durante una febbre. Durante l'attacco vi furono spasmi, contrazione dei denti e salivazione. Q…

Un caso clinico di emicrania guarito con l'Omeopatia

Autori: Jean Pierre Jansen

Nel luglio 1991 una donna di 47 anni, magra e di costituzione robusta, rughe su viso; con le palpebre superiori gonfie, con capelli molto corti e ricci, assai poco femminile, molto ben vestita con colori gradevoli e di gusto,…

Un caso clinico omeopatico di Hepar sulphur

Autori: Massimo Mangialavori

Franca di 35 anni fa l'impiegata. Si presenta come una donna trasandata: i capelli non sono curati e pettinati male, il viso senza ombra di trucco neanche per coprire l'evidente eruzione a farfalla, le unghie sono di diversa…

La materia medica viva di Leprominium. Due casi clinici

Autori: Bruno Zucca Monica Delucchi

Nell'articolo sono descritti due casi clinici di Leprominium, un rimedio spesso trascurato e di cui non esiste un proving: è stato studiato soltanto clinicamente per la prima volta da Vakil. Leprominium è stato prescritto dopo i…

Carcinosinum: materia medica omeopatica e caso clinico

Autori: Flavio Tonello

Materia Medica di Carcinosinum «Tanto più facciamo del bene, tanto più ci sacrifichiamo» Thomas Fuller   Carcinosinum è un nosode ottenuto da cellule cancerose. È considerato il "centro esatto del miasma cancerinico (che cade t…

Un caso di Tubercolinum nell'acuto e nel cronico

Autori: Benedetta Gobbi Frattini

Dopo la scoperta del bacillo di Koch nel 1882, la tubercolina di Koch è stata utilizzata per la preparazione del nosode Tubercolinum. Prima di allora, altri nosodi di origine tubercolare erano stati preparati ed utilizzati …