Casi Clinici

Il rimedio omeopatico Hydrogenium. Un caso clinico

Autori: Giacomo Merialdo

I visita Anita ha 35 anni quando la vedo per la prima volta. Di altezza media e corporatura minuta, appare molto triste e depressa, con i capelli castano scuri lunghi, mal curati, che sembrano pesarle addosso. Veste in maniera…

Tre casi clinici di Kalium arsenicosum [Rimedio omeopatico]

Autori: Antonio Abbate Francesco Marino

CASO CLINICO N° 1 (Dr. Francesco Marino) Quando la paura del male è peggiore del male stesso! Prima visita - 15 Settembre 1998 Piero è un uomo di 66 anni che si presenta in modo singolare. Benché fossimo in settembre e faccia anc…

I ragni in Omeopatia: un caso clinico di Aranea diadema

Autori: Giacomo Merialdo

Caterina di 33 anni viene, accompagnata dalla madre, nella primavera di tre anni fa. Molto magra, alta, la pelle bronzea, scura, i capelli castani portati corti, gli occhi come impauriti, di colore nero. I lineamenti decisi, le…

Il nosode omeopatico Pyrogenium: descrizione e clinica

Autori: Gustavo Dominici

Seguendo il criterio di similitudine è lecito ipotizzare che le sostanze più disgustose possano fornirci le migliori medicine per curare i peggiori casi. Pensiamo alla scarificazione dell'ulcera sifilitica, al tessuto t…

Non voglio responsabilità! Un caso clinico omeopatico di Cyclamen

Autori: Christiane Lhuillier

Francesca, 22 anni, nel 1998 è venuta su consiglio della sua datrice di lavoro già mia paziente. Lavora in un negozio di fiori come commessa. E' carina, esile, elegante, ma lo sguardo è un po' dimesso. Ia Visita Lamenta un do…

La famiglia omeopatica degli Aurum. Alcuni casi clinici

Autori: Antonio Marques Arpa

Ho incontrato il Dr. Antonio Marques a Zacatecas nell'Agosto 2000 e ne ho apprezzato il lavoro sugli Aurum presentato al Congresso latino-Americano di Omeopatia. Ha risposto con entusiasmo alla mia richiesta di pubblicarlo.…

L'esperienza del Dr. J.P. Gallavardin. Casi clinici omeopatici di Calcarea carbonica e Natrum muriaticum

Autori: Paolo Cardigno

Gallavardin, medico francese vissuto nell'800, è forse l'omeopata che più di altri ha dedicato la maggior parte del suo tempo, in modo esclusivo gli ultimi vent'anni di vita, allo studio dei disturbi mentali, ricercandone la m…

Tre casi clinici del rimedio omeopatico Nuphar luteum

Autori: Riccardo Tomassini

Notizie generali su Nuphar Lutea Ninfacea generale Nuphar luteum, pianta acquatica perenne della zona euro-siberiana, ma anche diffusa in area mediterranea e in Iran. Le radici poggiano su fondali fangosi mentre fusto e rizoma…

Materia Medica e Caso clinico omeopatico di Hydrogenium

Autori: Mariana Trifa

Piante, rocce, vegetali, esseri viventi sono composti da più di 180 sostanze chimiche diverse. Questi elementi sono i fondamenti dell'aria, degli oceani, della Terra stessa. William Atkins, professore di Fisica e Chimica presso …

Lilium tigrinum. Un caso clinico omeopatico

Autori: Riccardo Tomassini

PRIMA VISITA - Aprile 1996 C.M., anni 38. La paziente è medico, trattata fin dal 1988 con terapie omeopatiche che hanno risolto problemi "acuti", ma non ha mai avuto miglioramenti su disturbi di fondo. In particolare non ha mai …

Un caso clinico omeopatico di Sarsaparilla (famiglia Liliaceae)

Autori: Giovanni Marotta

Prima visita 1993 Mario è un ragazzo che vedo la prima volta quando aveva 27 anni. Longilineo, il colorito del viso non buono, giallognolo-opaco. Studente-lavoratore: laureando in legge ed impiegato negli uffici di una compagnia …

Allium sativum, un caso clinico omeopatico (con Repertorio finale)

Autori: Massimo Mangialavori

I visita Gennaro è un ex-imprenditore di 65 anni: simpatico, con un buon senso dell'humor e dai modi garbati, mi sembra la classica persona che ci tiene ad apparire "corretta". Elegante e curato nel suo aspetto, usa un buon …

Un caso di impetigine pediatrica risolta con il rimedio omeopatico Borax

Autori: Pietro Gulia

Giovanni è un bambino di due anni che vedo per la prima volta il 25.1.2000. Da quasi due mesi soffre di un herpes nasale impetiginato. Da alcuni tratti fisiognomonici - ipertelorismo, epicanto bilaterale, pallore - penso di …

Un flusso continuo. Un caso clinico omeopatico di Aurum muriaticum natronatum

Autori: Giuseppe Fagone

Conosco Mary da molti anni. Ho curato, proprio perché mi conosceva, il padre che era stato operato di un tumore laringeo, riuscendo a risolvere in modo accettabile i suoi problemi disfagici e disfonici. La prima volta che ho …

I Miasmi in Omeopatia. Tre malati in uno o un malato con tre aspetti?

Lo trovi in: Metodologia Omeopatica

Autori: Renzo Galassi

Il presente caso clinico è estratto dal lavoro presentato al Congresso latino-americano di materia medica svoltosi a Zacatecas - Messico tra il 17 ed il 19 agosto 2000 e dove era stato invitato dai dirigenti di Homeopatia de …

Una tosse di lunga durata guarita con il rimedio omeopatico Pulsatilla

Autori: Giuseppe Fagone

Il primo ottobre del 1997 viene nel mio studio, accompagnata della figlia, che conosco da anni, la signora Rosetta di 62 anni, l'aspetto pacioso e tranquillo, con una carnagione di colorito chiaro, vestita un po' più pesantemente …

La mia testa è sempre più vuota. Un caso clinico omeopatico di Hydrogenon

Autori: Christiane Lhuillier

Marco è un bel ragazzo biondo dagli occhi azzurri molto chiari. Ha 19 anni nel 1990 quando presenta i primi malesseri. A Luglio ha conseguito la maturità che gli è costata non poca fatica e a Novembre dello stesso anno un…

Un caso clinico omeopatico di Lysimachia nummularia e sua descrizione

Autori: Maurizio Italiano

Caso di X, anni 40, nubile. La donna è bionda, di corporatura robusta, alta circa 1,60m ed entra nello studio con il viso chinato a fissare il pavimento. Si dimostra schiva e risponde alle mie domande con un filo di voce, sia per …

Un caso clinico omeopatico acuto di Baptisia in una bambina con febbre alta

Lo trovi in: Omeopatia per Bambini

Autori: Antonio Abbate

Anna ha otto anni, è una mia paziente da diversi anni. Grazie a Sulphur e a Tubercolinum è guarita dall'asma e dagli eczemi atopici. Mi telefona la mamma il 25 novembre: "Dottore mia figlia ha la tosse e la febbre (39°)". La to…

Baryta carbonica o Hypericum? Un caso clinico

Autori: Sergio Sportiello

Il professor G. è un mio paziente un po' sui generis, che non ritiene di aver mai bisogno del medico, perché sostiene che il suo corpo lo asseconda in tutto ciò cui lui lo sottopone; e cioè, vista la sua attività di studioso, viag…