La visita omeopatica di l'Azzecca-garbugli dei Promessi Sposi

Pubblicato il 29/08/2018

Categorie: Estratti Libri - Recensioni

Autori: Michela Casanica, Laura Naselli

La visita omeopatica di l'Azzecca-garbugli dei Promessi Sposi

Pubblichiamo un estratto dell'opera scherzosa "Materia Medica dei Promessi Sposi", di Michela Casanica e Laura Naselli, in cui le Autrici si sono divertite a fare un ritratto dei personaggi dell'Opera del Manzoni da un punto di vista omeopatico, come se fossero presenti nello studio medico per una visita dal loro Omeopata di fiducia.

 

"Era questo uno stanzone, su tre pareti del quale erano distribuiti i ritratti dei dodici Cesari ... e, da una parte, un seggiolone a braccioli ... con grosse borchie, alcune delle quali, cadute da gran tempo, lasciavano in libertà gli angoli della copertura, che s'accartocciava qua e là".

Su questo seggiolone in male arnese, il dottor Azzecca-garbugli, paludato nella sua "toga consunta" riceve l'ingenuo montanaro Renzo Tramaglino.

In men che non si dica, senza manco avere dato sufficiente ascolto al suo cliente, l'avvocato pesca dal mucchio una "grida", cioè una disposizione di legge piuttosto recente, e la spiega al ragazzo alternando borbottii indistinti a momenti di esaltazione. Possiamo immaginarci quanto ci capisca il povero Renzo, che, infatti, dirà "È il mio caso" esultando. Un vero dialogo tra sordi.

La faccenda va avanti per qualche minuto mentre nell'animo del dottore s'intrufola un dubbio che in pochissimo tempo diventa una certezza: Renzo è un delinquente che ha compiuto qualche malefatta. Del resto gli avvocati ci sono per questo ... siamo d'accordo? Con animo lieto e animato da uno spirito quasi paterno rincuora il suo assistito: c'è sempre una via d'uscita. Basteranno un po' di soldi e una consistente dose di attenzioni e prostrazioni nei confronti della "persona di riguardo" offesa e tutto s'aggiusterà.

Quando il ragazzo attonito recupera le sue facoltà mentali e cerca di spiegargli come stanno veramente i fatti nominando quel prepotente di don Rodrigo, Azzecca-garbugli si rende conto di avere preso una grossa cantonata, "se ne lava le mani" a parole e persino con la gestualità, caccia via Renzo e gli fa restituire i quattro capponi dalla serva allibita.

Lo ritroviamo commensale a quel pranzo offerto da don Rodrigo e che sarà interrotto da un accorato fra Cristoforo.

Ancora una volta avvolto nella toga nera e "col naso più rubicondo del solito".

Quanto al suo contributo alla conversazione generale, benché in veste di avvocato gli argomenti non gli manchino, si limita ad adulare a destra e a sinistra, dichiarandosi molto contento di assistere "a una guerra d'ingegni così graziosa".

L'Autore ci lascia intuire che anche lui finirà inghiottito dalla pestilenza.

 

Visita omeopatica

Buongiorno avvocato, è arrivato il suo turno.

Mmmhhh... ancora quella vecchia toga? E quel sottile tanfo che l'accompagna? Mi dica la verità: so che appartiene ad altri tempi ma da quanto le sue vetuste vesti non vedono acqua e sapone?

Le annuncio sin da ora che non mi lascerò seppellire dalle sue chiac-chiere e dalle sue cabale.

Manzoni non le ha dato molto spazio, giusto un siparietto aperto sulle tristezze del mondo che tende sempre a premiare i prepotenti e a punire le brave persone. Lei deve averlo capito da sempre e ha fatto la sua scelta.

Sorride sotto il suo naso dalla punta rossa e si avvolge meglio in quello straccio nero che a Lei sembra una veste da monarca. Non sarà un principe del foro ma quattro storie simpatiche potrebbe anche raccontarmele, e mentre si accinge a farlo le comincio a prescrivere il suo Sulphur, le si adatta a pennello, avvocato.

La sua omeopata

 

Tratto dal libro Materia Medica dei Promessi Sposi - Opera scherzosa di Michela Casanica e Laura Naselli

Prodotto Consigliato

Lo trovi anche in: Materia Medica Omeopatica

Pagine: 88, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
Prezzo 14,16 € invece di 14,90 € Sconto 5%
Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione

 

Libri dalla stessa categoria

Altri articoli dello stesso autore

Materia Medica del dramma antico: Medea di Seneca

Autori: Laura Naselli

Nella mia incessante ricerca relativa all'applicazione del metodo omeopatico ai personaggi letterari mi sono imbattuta nel Dramma Antico. Essere catanese e vivere quasi a due passi dal meraviglioso Teatro Greco di Siracusa dove…

Materia Medica delle favole: Cenerentola

Autori: Laura Naselli

La favola racconta di una fanciulla che, maltrattata ingiustamente, si riscatta grazie alla sua fiducia nella bontà, al suo furbo candore e a una certa dose di fortuna. Cenerentola, il cui vero nome è sconosciuto, rimane p…

Materia Medica delle favole: Scarpette rosse

Autori: Laura Naselli

Ancora una volta Andersen, un Autore a cui sono particolarmente affezionata e che mi ispira tenerezza. La favola ci racconta di una bambina, Karen, che è incredibilmente povera e nella sua breve vita non ha mai posseduto nemmeno …

Materia Medica delle favole: La Bella e la Bestia

Autori: Laura Naselli

La Disney di questa favola ha fatto un capolavoro di animazione! È stata scritta infatti da Madame de Beaumont, vissuta nel Settecento, istitutrice di pargoli illustri e Autrice di una settantina di opere. La vicenda ha chiari …

Materia Medica delle favole: Il re porco

Autori: Laura Naselli

Scritta da Vittorio Imbriani, questa storia è densa di crudeltà e omicidi. Il suo Autore era una persona singolare e sfortunata. Imparentato con la politica, uomo dell'Ottocento, intellettuale vivace, Vittorio Imbriani visse t…

Materia Medica delle favole: Cappuccetto Rosso

Autori: Laura Naselli

Cappuccetto Rosso è un'altra favola molto nota, diffusa in Europa da centinaia di anni che, nelle sue migliori intenzioni, vuole insegnare ai bambini, soprattutto alle bambine, a non fidarsi degli estranei che possono anche avere …

Materia Medica delle favole: Biancaneve

Autori: Laura Naselli

La vicenda è famosa. Narrata dai fratelli Grimm ebbe una prima pubblicazione nel 1812 e una successiva, quella ufficiale, nel 1819, profondamente riveduta e corretta. Una regina si dedica ai lavori di cucito, si punge il dito e …

Materia Medica delle favole: La sirenetta

Autori: Laura Naselli

I personaggi delle favole sono abbondantemente noti al grande pubblico, fanno parte dell'immaginario collettivo e, in alcuni casi, sono stati anche protagonisti di edulcorate versioni cinematografiche, sia come cartoni animati sia…

Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione